Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

Italpress

Fiat, Scudo e Ulysse anche elettrici con oltre 300 km autonomia

TORINO (ITALPRESS) – Dopo una lunga serie di annunci, finalmente sono ordinabili lo Scudo e l’Ulysse con motore elettrico. Quest’ultimo ha un listino che parte da 59.500 euro più iva, mentre lo Scudo parte da 36.550 euro più iva. Saranno prodotti a Hordain in Francia ma anche a Luton nel Regno Unito e in Russia a Kaluga, impianto che però al momento sta rallentando la produzione a causa della progressiva riduzione delle scorte di componenti, e che lavora solo per il mercato interno. Sono basati sulla piattaforma Stellantis Emp2, che oltre a Peugeot e Citroen, è utilizzata anche per i veicoli commerciali Opel.
Prodotto fino al 2010, l’Ulysse è poi scomparso dalla gamma Fiat per oltre un decennio, e oggi rientra riposizionando Fiat a pieno titolo nel segmento Multi Purpose Vehicle. Nella versione elettrica garantisce l’ingresso in tutte le ZTL dei centri urbani ma anche in tutti i parcheggi sotterranei, grazie all’altezza di soli 1,90 metri. Viene offerto con due capacità di batteria: 50 e 75 kWh. La percorrenza dichiarata dalla casa e di fino a 330 km, la velocità massima è 130 km/h grazie a 136 cavalli e una coppia di 260 Nm. Grazie al sistema fast charge da 100 kW si può caricare all’80% in soli 45 minuti.
Tra le novità un dispositivo per la sanificazione per i passeggeri. Tetto panoramico in vetro e ampia vetratura, costituita da 2 pannelli da 40 cm per 1 metro ciascuno con una superficie totale di quasi 1 mq, ne fatto un ottimo veicolo per il trasporto di clienti e turisti del settore alberghiero. Cinque le sedute nella parte posteriore, dove è disponibile anche doppio tavolino pieghevole che costituisce un ideale piano di appoggio per lavorare. In tutto sono 12 configurazioni di spazio interno nella versione da 8 posti e fino a 16 nella versione “Salotto” da 7 posti divisi in 3 file. La capacità del bagagliaio è pari a 4.200 litri nella versione standard e 4.900 nella versione Long (rispettivamente 900 e 1.500 litri con tutti i posti occupati) e la possibilità di caricare oggetti lunghi fino a 3,5 metri. E-Ulysse 100% elettrico offre un allestimento di partenza già molto ricco, caratterizzato in particolare da ruote in lega da 17″, sedili reclinabili e amovibili, area condizionata a tre zone, ripiani di lavoro estraibili e tende antisole per i sedili posteriori, rete portaoggetti nel bagagliaio.
Passando a Fiat Professional, il Nuovo Scudo dopo E-Ducato, è il secondo veicolo disponibile in versione elettrica. Dotato di una batteria da 50 o 75 kWh, E-Scudo è il migliore della categoria in termini di autonomia, che raggiunge 330 km. La capacità di carico arriva fino a 6,6 metri cubi, un carico utile oltre 1 t e con una capacità di traino di 1 t. Capacità di carico che si sposa a dimensioni esterne compatte (meno di 5 m di lunghezza e 1,9 m di altezza per la versione base), Scudo è facile da guidare e parcheggiare sin da subito. Semplice da gestire, dopo pochi minuti ci si dimentica di essere alla guida di un mezzo Bev, e a volte vista la spinta della coppia si corre il rischio di correre oltre i limiti. Docile nella guida urbana, fuori città in curva è incollato a terra grazie al peso delle batterie nel sottoscocca ma uno sterzo preciso compensa. La posizione di guida, identica a quella di un’auto, è facile da trovare. Sono ben 14 gli Advanced Driver Assistance Systems, il nuovo Scudo è disponibile anche per il trasporto di passeggeri per uso aziendale o privato e configurabile fino a 9 posti.
Per esigenze urbane specifiche, è disponibile anche l’esclusiva versione “S”, che offre tutti i vantaggi dello Scudo in soli 4,6 metri di lunghezza. Spazio per i trasporti che letteralmente invade la cabina, grazie all’esclusivo sistema Magic Cargo, che trasforma il sedile del passeggero in una postazione di lavoro e in un ampliamento del vano di carico, per trasportare oggetti lunghi fino a 4 metri (versione Maxi) e per aumentare il volume di 0,5 metri cubi. Quattro le configurazioni (Furgone, Furgone Crew Cab, Cabinato con cassone e Combi M1), tre i livelli di allestimento (Easy, Business e Lounge) e quattro le motorizzazioni diesel in aggiunta al propulsore elettrico. Si tratta di 1,5 litri in versione da 102 o 120 CV, con cambio manuale a 6 marce, c’è poi un 2,0 litri da 145 CV, con cambio a 8 marce in versione manuale o automatica e infine la versione da 180 CV, sempre abbinata all’efficiente cambio automatico a 8 marce.
(ITALPRESS).

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Audio

Sony ha presentato LinkBuds S, gli auricolari true wireless che regalano un’esperienza di ascolto immersiva e coinvolgente. Questo grazie al supporto della tecnologia di...

Italpress

Ad aprile il mercato europeo dell’auto registra un nuovo crollo e l’Italia si conferma fanalino di coda fra i 5 principali mercati dell’area. Le...

innovazione

Amazon ha presentato Fire 7, il tablet di nuova generazione con il doppio della RAM e il 40% in più di durata della batteria....

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Fino ad otto persone potranno condividere le più epiche ed esaltanti avventure all-terrain, dal 31 maggio, giorno della presentazione della nuova...

innovazione

Huawei ha lanciato il nuovo Huawei Watch Fit 2, lo smartwatch pensato per gli amanti della tecnologia e i giovani attenti alla moda. Ma...

innovazione

Huawei ha annunciato un nuovo smartwatch della serie Huawei Watch GT. Stiamo parlando di Watch GT 3 Pro Titanium e Ceramic Edition. La serie...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano