Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

Italpress

DS4, avanguardia tecnologica con il sistema DS Air

La sensibilità sulla qualità dell’aria, anche nell’ambiente in cui viviamo, ha portato negli ultimi anni ad un significativo interesse nei confronti di specifici sistemi destinati all’ambito domestico. Un’attenzione che rispecchia il sempre maggiore coinvolgimento sul tema del benessere, argomento molto caro a DS Automobiles. Non è quindi un caso se la novità DS 4, proponga due esclusivi e innovativi sistemi con cui esaltare l’esperienza di un lungo viaggio, così come la trasferta quotidiana. DS Air si presenta come sistema di climatizzazione rappresentato da un aeratore centrale dove le alette non sono più visibili. Una ‘magià possibile grazie a una nuova interfaccia fisica, da cui si accede alle principali funzioni del sistema.
In pratica due cursori a ciascuna estremità dell’interfaccia, guidano il flusso d’aria orientandolo orizzontalmente e verticalmente, come un tradizionale aeratore. L’innovazione si cela però dietro la strumentazione molto sottile, che nasconde un sistema invisibile molto più complesso, in grado di creare due vortici di aria totalmente distinti, senza rinunciare alle funzionalità che ci si attende dal sistema di climatizzazione. Sostanzialmente i deviatori dei flussi d’aria sono stati portati dietro alle bocchette, integrate a centro plancia, in modo da rendere la superficie visibile degli aeratori la più piccola possibile.
Ma non si tratta dell’unica novità, poichè la nuova funzione di avvio rapido Quick Launch consente di riscaldare o raffreddare più rapidamente l’abitacolo. La funzione si modella in base alla temperatura esterna, quindi in presenza di bassa temperatura esterna si attivano i sedili riscaldati e il volante (se in dotazione, ndr), mentre gli specchietti esterni si sbrinano.
All’opposto, con temperatura esterna alta, si aziona l’aria condizionata più fredda possibile e si attivano i sedili ventilati (se in dotazione). In presenza di temperatura esterna mite, si aziona invece la massima portata d’aria con distribuzione automatica. A completare il benessere di bordo troviamo il sistema DS Clean Cabin, azionato dall’infotainment, che valuta l’inquinamento interno con un sensore CO2 per l’anidride carbonica e un sensore PM 2,5 per il particolato. Mediante un filtro HE purifica l’abitacolo in pochi minuti, riportando l’indice AQI di qualità dell’aria ai valori ottimali.
Questo sistema fornisce agli occupanti una protezione attiva e un efficace contributo al comfort termico di bordo, in maniera silenziosa.
(ITALPRESS).

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

News

Da ormai una settimana Sony ha annunciato per il 26 ottobre un evento Xperia in cui svelerà un nuovo smartphone. Finora non si sapeva...

News

Il successo degli Apple Store e del servizio assistenza è nella sua unicità. Ecco insomma il risultato della prova sul campo. Intanto gli arrivi...

innovazione

D4RE, Digital for Real Estate, è il primo portale in Italia in cui si incontrano la domanda e l’offerta del real estate commerciale. Un...

Italpress

Versatilità, tecnologia, elettrificazione. Nissan presenta in anteprima assoluta a Roma il nuovo Townstar, il veicolo commerciale compatto che inaugura la nuova generazione di LCV...

gaming

Celly, brand conosciuto per i suoi accessori per gli smartphone, questa volta dedica una linea al mondo gaming. La Cyber Collection Celly vuole migliorare...

slider

Neato Robotics ha annunciato la disponibilità di Neato D10 e D9. Ovvero il secondo e terzo modello della serie D di aspirapolvere robot Ultimate...