A Pontedera entrano nel vivo i Vespa World Days

da | 20 Apr 2024

PONTEDERA (PISA) (ITALPRESS) – Dopo la cerimonia di apertura di ieri, i Vespa World Days 2024 a Pontedera entrano sempre di più nel vivo ma ancora oggi, nella seconda delle quattro giornate di festa in programma, sono numerosissimi i Vespisti che stanno raggiungendo la città della Vespa da tutta Europa, unendosi alle migliaia di appassionati già arrivati nei giorni scorsi. In attesa delle cifre finali, l’edizione 2024 dei Vespa World Days si annuncia già come uno dei più grandi eventi Vespistici di sempre. Per la prima volta l’annuale raduno dei Vespa Club nazionali di tutto il mondo si tiene proprio dove Vespa è nata e dove viene prodotta ininterrottamente dal 1946. Un’edizione veramente speciale anche perchè celebra i 140 anni di Piaggio, azienda fondata nel 1884, alla quale sono già arrivati i rappresentanti di club dall’Australia e dal Sudamerica, dagli USA e dalla Cina oltre che, ovviamente, da ogni nazione europea.
Tra i Vespisti e tra tutti gli ospiti cresce l’attesa per la grande Vespa Parade, la sfilata di tutte le Vespa partecipanti al raduno che, in programma domani, vedrà migliaia di Vespa e di Vespisti sfilare per tutta la Valdera. Tra gli appassionati, in partenza alle 11:00 dal Viale Italia in Pontedera, ci sarà anche il conduttore tv Rudy Zerbi.
Oggi si è avuto un assaggio della parata, con i diversi tour che hanno condotto i Vespisti a una vera Tuscany Experience, alla scoperta di itinerari meravigliosi verso mete quali Pisa e Volterra, una lunga fila di Vespa, con in testa la speciale GTS 300 consegnata ieri alla Polizia di Stato che sarà protagonista anche alla Parade di domani. Oltre alla grande parata l’appuntamento clou di domani sarà al Vespa Village con il Concorso di Eleganza, occasione imperdibile per veder sfilare alcuni tra gli esemplari più belli e rari di Vespa accompagnati dalla eleganza di piloti e passeggeri.
Proseguono all’Auditorium del Museo Piaggio i meet & greet, incontri nei quali gli appassionati possono interagire con tecnici e designer protagonisti nella progettazione e produzione di Vespa, per conoscere ogni segreto della due ruote più famosa e amata al mondo. I locali del Museo, da ieri, accolgono anche gli uffici del Registro Storico Vespa che, nato nel 1980, è l’organismo che tutela e diffonde la memoria tecnica di Vespa.
Tutta Pontedera è protagonista, non solo per la magnifica accoglienza ai vespisti, ma anche per aver trasformato i suoi luoghi con feste ed eventi dedicati a Vespa, dalle mostre fotografiche e di arte alla rassegna cinematografica che vedrà la proiezione continua di tre tra le centinaia di film che hanno avuto Vespa tra i protagonisti: la produzione Disney-Pixar Luca, il celebre Vacanze Romane e la fiction Enrico Piaggio, un sogno italiano.

foto: ufficio stampa Gruppo Piaggio

(ITALPRESS).

0 commenti

Potrebbe Interessarti