Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Beghelli

innovazione

Tecnologie per la vita: intervista a Luca Beghelli

Tutto nacque in una notte di buio. Da un’intuizione che la sicurezza dovesse avere una sua soluzione pratica. Così ecco che poi tutto è continuato in nome della luce, quando nel 1978 Gian Pietro Beghelli – pensando a quella notte di blackout – produce la prima lampada di emergenza. Nel 1982 poi apre l’azienda che oggi è una multinazionale quotata in Borsa, e pochi sanno che l’idea meravigliosa, la prima, fu quella della segnaletica illuminata per le uscite di emergenza. Quell’omino che corre che vedete in giro per uffici, cinema e quant’altro. Così ora di Beghelli alla Beghelli che ne sono quattro, visto che ci lavorano anche i tre figli. E uno di loro, Luca, è il marketing manager: «È vero, noi siamo famosi per altri prodotti, tipo il Salvalavita. Ma è con la luce che siamo nati e siamo quelli che siamo. Anche grazie a quell’omino». È insomma una storia di tecnologia. Ma soprattutto una storia di famiglia.

Luca BeghelliTecnologia e famiglia: intervista a Luca Beghelli

Una storia di tradizione in un mondo sempre più tech.
«Avere quarant’anni vuol dire nascere in un’epoca molto diversa. Si pensi solo a 10 anni fa: sembra un’era generazionale diversa. Il nostro segreto è stato quello di saperci adeguare ai tempi. Mantenendoci giovani».

Qual è la formula giusta?
«Essere molto attenti alle capacità delle persone. Per dire: abbiamo quasi 100 ricercatori che tutti i giorni pensano a quelle che potrebbero essere l’evoluzione del prodotto. Naturalmente con la spinta della nostra famiglia, perché abbiamo questa grande passione del prodotto».

E l’obbiettivo è sempre la sicurezza.
«Beghelli nasce e vive per questo. Cercare soluzioni per i problemi veri, ad esempio quelli per gli anziani. Energia, risparmio energetico, aria pulita…».

E a questo proposito…
«È una delle nostre famiglie di prodotti su cui abbiamo lavorato. Siamo stati capaci di offrire dispositivi che abbattono virus e batteri presenti nell’aria, che vanno da una misura per scrivanie fino a quelli per gli spazi di 200 metri quadri. Si chiama SanificaAria».

Ed anche in questo caso c’entra la luce.
«Sono device altamente tecnologici, facili da usare. All’interno hanno delle ventole che aspirano l’aria dell’ambiente e la portano in una camera protetta. A quel punto una lampada UV-C disattiva i virus emette in circolo aria sanificata. È assolutamente riconosciuto come il sistema più efficace».

Come ci siete arrivati?
«In realtà conosciamo già da anni questa tecnologia, perché la utilizziamo anche sul prodotto per la sanificazione dell’acqua. Eravamo avanti anche in questo».

Prodotti e marketing

Parliamo di prodotti per famiglie. Ma com’è la sua? Ha sempre pensato di lavorare un giorno in azienda?
«Quando passi anni a sentir parlare di prodotti anche a tavola, alla fine ti appassioni. Nessuno mi ha costretto: ho voluto lavorare in vari settori, in magazzino così come tecnico. Ho fatto tutti i passaggi che c’erano da fare per conoscere. E questo vale anche per i miei fratelli».

Perché il marketing?
«Perché mi appassiona comunicare i valori che mio padre ci ha trasmesso. Una cosa è fare business, un altra è farlo pensando alle persone. E il nostro primo obbiettivo è pensare a risolvere i problemi di tutti».

Avete un filo diretto con i vostri clienti?
«Assolutamente sì. Abbiamo fatto anche diverse ricerche a livello nazionale. Abbiamo testato la riconoscibilità del marchio e la qualità dei prodotti. Nel 2000 uscimmo con una campagna che aveva come testimonial Robert De Niro: ancora oggi viene ricordata, anche perché già allora noi parlavamo di risparmio energetico. Quando proprio nessuno ci pensava».

Advertisement. Scroll to continue reading.

Cosa offrite alle aziende?
«Sul fronte dei sistemi per l’illuminazione facciamo un audit sugli impianti esistenti e sostituiamo gli apparecchi vecchi con quelli ecologici. Il cliente ci paga con il risparmio che ottiene».

Beghelli SamificAria

Il futuro

Uno sprone anche per voi per fare il meglio.
«Dobbiamo essere i primi a dare il buon esempio. Da noi tutti i processi sono certificati in base norme sulla sostenibilità e sull’economia circolare. Nelle sedi in Italia, Germania, Polonia, Repubblica Ceca e Cina. E abbiamo un’altissima percentuale di rappresentanza femminile tra i dipendenti».

I suoi figli che faranno?
«I due più piccoli studiano ancora, quello di 21 anni è all’Università e spero un giorno arriverà in azienda. Io però gli ho detto di farsi le sue esperienze».

Dice papà Beghelli: la sicurezza è per sempre. Prossime novità?
«Siamo pronti a lanciare una nuova linea per anziani. L’evoluzione del Salvalavita nell’era dei telefoni cellulari. Guardiamo avanti, sempre».

Per finire: la sua maggiore soddisfazione?
«Il rapporto con i clienti. I messaggi e le lettere di persone che ci ringraziano. Va bene il business, però alla fine ci sono cose più importanti. E questa è una soddisfazione impagabile».

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

Il business angel Paolo Angelucci, specializzato in investimenti nei rami digital, medtech e IT, scommette sui raggi ultravioletti UV-C per la sanificazione degli ambienti....

Green Tech

Rowenta è un marchio che da oltre 150 anni si prendere cura della casa con prodotti innovativi in grado di migliorare la qualità della...

Coronavirus

Hisense ha annunciato il risultato del test svolto in collaborazione con Texcell, organizzazione Internazionale di ricerca specializzata in test virali. Riguardo ai condizionatori del...

News

Microsoft Italia ha aperto la nuova Cybersecurity Experience, uno spazio dedicato alla formazione sulla sicurezza informatica e collocato all’interno del Microsoft Technology Center della...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

Motor Tech

È iniziata ufficialmente questa settimana, all’Autodromo Nazionale Monza, la storia della nuova casa automobilistica 777 Motors. Fondata dall’imprenditore e collezionista Andrea Levy ha prodotto...

News

Arriva in Italia un nuovo brand di elettrodomestici per la pulizia della casa facili da usare. Da Vactidy insomma ecco dispositivi  convenienti e resistenti...

innovazione

Amazon per gli anziani: arrivo in Italia di Alexa Smart Properties for Senior Living,  un esempio di come la tecnologia possa dare un contributo...

Italpress

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) – Torna la 3.0 CSL, uno dei modelli più iconici del marchio Bmw, combinando un design unico con un’esperienza...

innovazione

Huawei ha annunciato l’arrivo in Italia di Watch D, il primo wearable dell’azienda dedicato alla gestione e analisi completa dei parametri di salute. Rende...

innovazione

Moulinex l’azienda che realizza dispositivi per le casa tecnologici e innovativi, si espande con il nuovissimo Cookeo Touch WiFi color Acqua. Un’edizione limitata che...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961