Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
NanoCell

innovazione

Oled o NanoCell? Alessandro Zearo (LG) ci guida alla scelta

Oled o NanoCell? 4k o addirittura 8k? Sono le domande che potrebbe farsi chi vuole comprare un televisore nuovo, davanti a uno stand di LG. Così le abbiamo girate ad Alessandro Zearo, marketing manager del brand coreano. E nel video che vedete, abbiamo le sue risposte.

Il nuovo Tv NanoCell 8K di LG

I nuovi televisori LG

Nero assoluto o colori brillanti

Si sa insomma che LG vuol dire Oled. Ovvero quella tecnologia che accende lo schermo pixel per pixel, rendendo così possibile giocare sul nero per avere un’immagine fedele al mondo reale. l’azienda di questa tecnologia ha l’esclusiva di produzione, tanto che altri brand (Sony, Philips, Hisense, per citarne alcuni) sui sono rivolti a lei per avere pannelli da immettere sul mercato.

E Oled è anche, per esempio, lo schermo dell’iPhone. Questo per dire che in tecnologia la concorrenza tra le varie aziende nella vendita spesso si traduce in collaborazione per quanto riguarda appunto la prodizione.

La tecnologia NanoCell

Si tratta di una tecnologia LED tradizionale. Quella adottata per i televisori LG risolve il problema dei riflessi di luce e distorsione di colori che si possono presentare  con l’utilizzo di un filtro esterno. I nuovi Tv LG NanoCell consentono di integrare nel pannello particelle da 1 nanometro, permette di avere colori migliori e più realistici. Con un angolo di visione molto più ampio.

Le tecnologia “Nano” nei televisori LG sono tre: Nano Color, che garantisce la visualizzazione di miliardi di colori e un grande contrasto; Nano Accuracy, che grazie al pannello IPS descrive la precisione del display anche ad ampi angoli di visualizzazione;  Nano Bezel, che esalta lo spessore minimo delle cornici.

La differenza tra le due tecnologie

Il risultato finale è avere comunque una visione superdefinita e spettacolare anche nei Tv NanoCell. Che hanno il pregio di partire da un taglio più basso (49 pollici invece dei 55 dell’Oled) e di costare meno. Nel caso limite, l’8k Oled di LG costa circa 30.000 euro, mentre quello NanoCell costa 5.000. Lasciamo che Alessandro Zearo ci racconti il resto.

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

Uncategorized

Samsung ha annunciato la nomina di Bruno Marnati a Vice Presidente della divisone Audio Video di Samsung Electronics Italia. Un annuncio che arriva dopo...

News

Nuovi formati di OLED XXL, tecnologia MiniLED, P5 AI di quinta generazione, HDMI 2.1 sono le principali novità della gamma Philips TV per il...

innovazione

L’azienda ha annunciato al CES 2021 l’inizio della nuova era del TriChroma Laser TV. Con una tecnologia di visualizzazione all’avanguardia, attraverso la quale collegare...

News

In occasione del CES 2021 LG ha presentato la collezione 2021 di TV premium che, con nuovo pannello OLED, nuovo pannello LCD avanzato, processore...

Advertisement
Advertisement

Ultime news

Italpress

Alfa Romeo, per celebrare la Giornata internazionale della donna, vuole rendere omaggio alle sue donne pilota che hanno saputo distinguersi nella storia del brand....

innovazione

Vespa 75th, la serie proposta nei modelli Primavera e GTS, sarà venduta solo nel 2021: una proposta unica, per celebrare un mito che da...

innovazione

Un regalo per la Festa del papà originale e divertente? Con Vistaprint potrai sbizzarrire la tua creatività personalizzando l’oggetto scelto da regalare al proprio papà....

Italpress

Design, tecnologia e piacere di guida sono gli elementi che rendono Nissan Qashqai un’auto di successo a partire dal suo lancio nel 2007. Pur...

Audio

Il 19 marzo si avvicina e i quattro diversi brand tecnologici Sennheiser, Klipsch, GPO e RLine presentano i regali più trendy e smart per...

News

OnePlus ha annunciato la partnership triennale con il famoso produttore di fotocamere Hasselblad e contemporaneamente l’arrivo della nuova 9 Series per il 23 marzo....