Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
smartphone 5G

innovazione

Smartphone 5G, la situazione nell’analisi Opensignal

In attesa che finalmente la nuova rete arrivi in Europa, è soprattutto in Italia, qual è la situazione degli smartphone 5G? Se lo è chiesto Opensignal. La società di analisi che ha effettuato un report su velocità e qualità dei brand presenti sul mercato. Ecco il risultato.

Opensignal smartphoone 5G velocità analisi

La differenza di velocità tra 5G e 4G dei vari brand

Gli snartphone 5G e l’analisi di Opensignal

In questa analisi sugli smartphone 5G, scopriamo che la velocità complessiva sperimentata differisce notevolmente per marca di smartphone. Tuttavia, attraverso tutte le marche vediamo che la velocità complessiva per i dispositivi 5G è significativamente più alta rispetto ai modelli di smartphone 4G della stessa marca.

Questo aumento evidenzia l’importanza della tecnologia di nuova generazione per accelerare l’esperienza mobile. Intrigante il fatto che prendendo in considerazione i due leader di mercato (Apple e Samsung) si vede una classifica diversa in ciascuno dei tre mercati 5G in fase iniziale di lancio. Ovvero: Italia, Germania e Regno Unito.

Lo stato della velocità: Samsung

In vista del prossimo evento di lancio Samsung l’11 agosto,  è notevole che il brand veda un aumento di velocità molto più piccolo per i suoi smartphone 5G rispetto alle altre marche. Che va da 1,4 volte più veloce per i modelli 5G rispetto ai suoi modelli 4G in Italia e Germania, a 1,6 volte più veloce nel Regno Unito. Tuttavia Samsung continua ad avere numerosi modelli di smartphone individuali che si comportano bene in ogni Paese, in particolare i suoi modelli pieghevoli.

Opensignal si aspetta che questi dispositivi vengano rinnovati nell’imminente evento di lancio di metà anno. Perché vediamo già le misurazioni del SM-F926 (probabilmente il prossimo Galaxy Z Fold 3) e SM-F711 (probabilmente il prossimo Galaxy Z Flip) tra gli utenti in rete che sperimentano gli smartphone 5G.

Opensignal smartphone 5G Samsung

L’analisi sulla velocità dei dispositivi Samsung nei tre mercati principali europei

Le prestazioni di Apple

L’aumento della velocità di download che vediamo per i modelli di smartphone 5G rispetto ai modelli di smartphone 4G è maggiore per i dispositivi iPhone. Questo è significativo perché prima dell’iPhone 12 Apple ha avuto a lungo la reputazione, a torto o a ragione, di essere indietro rispetto Android nel supportare gli ultimi standard cellulari. Ad esempio, il primo iPhone a supportare la categoria LTE 16 – spesso chiamata “gigabit LTE” – è stato l’iPhone XS del 2018. Ma Samsung, Sony e altri avevano offerto telefoni con questa capacità dal 2017.

Ora nel Regno Unito, in Italia e in Germania, Apple ha il più grande aumento della velocità di download complessiva per i principali marchi di smartphone 5G in Europa. Che va da 3,4 volte più veloce nel Regno Unito a 1,9 volte più veloce in Italia, per i modelli di iPhone 5G rispetto ai modelli di iPhone 4G.

Le differenze tra marche e mercati

Quando si confrontano le effettive velocità complessive di download per gli smartphone 5G, vediamo grandi differenze tra le marche e i mercati. Samsung e gli altri marchi Android sperimentano velocità elevate in Germania, mentre la gamma iPhone 12 5G di Apple è in ritardo. Al contrario, nel Regno Unito Apple è il marchio con la più alta velocità di download complessiva per i suoi modelli 5G e Samsung è in fondo. In Italia è un quadro misto: Samsung è di nuovo in fondo come nel Regno Unito, Apple è a metà classifica, e OnePlus è in cima come in Germania.

Le differenze nel mercato europeo rispetto agli Stati Uniti aiutano a spiegare il posizionamento relativamente povero di Samsung. Il panorama europeo degli smartphone differisce dall’esperienza del dispositivo statunitense, che Opensignal ha recentemente analizzato, in tre modi chiave:

  • Samsung usa il suo chipset in-house Exynos in Europa. Negli Stati Uniti Samsung utilizza chipset Qualcomm per il suo hardware cellulare smartphone. Mentre in Europa utilizza principalmente un chipset e modem Exynos interno (con la notevole eccezione dei suoi smartphone pieghevoli e il recente Samsung S20 FE 5G).
  • I marchi cinesi sono player più significativi. Oppo, OnePlus e Xiaomi hanno tutti sede in Cina. Di questi, solo OnePlus è importante anche negli Stati Uniti. Inoltre, Huawei rimane importante in Europa per i dispositivi 4G. Ma è meno significativo per ora per l’adozione di smartphone 5G a causa delle recenti sanzioni commerciali.
  • Gli operatori mobili hanno accesso a nuova capacità di spettro per il 5G. Negli Stati Uniti la maggior parte delle bande di spettro iniziali utilizzate per il 5G sono state  quelle precedentemente utilizzate per il 4G. Al contrario, in Europa, la maggior parte degli operatori mobili ha offerto il 5G utilizzando il nuovo spettro a 3,5 GHz. Che  aggiunge un’enorme nuova capacità e supporta un’esperienza 5G molto più veloce.

Tuttavia, quando esaminiamo i singoli modelli, Samsung è ancora un top performer. Dei primi 30 modelli di smartphone 5G per velocità di download complessiva, il 57% nel Regno Unito e il 53% in Germania sono coreani. Tuttavia, in Italia Samsung detiene solo il 23% delle prime 30 posizioni dietro il 27% di Oppo.

opensignal smartphone 5G Italia

La Top 30 degli smartphone 5G in Italia

La situazione italiana

C’è una più ampia diversità di marche di smartphone presenti nella top 30 dei dispositivi 5G in Italia. Sono presenti anche altri marchi cinesi, in particolare Realme, che come Oppo e OnePlus fa parte del gruppo BBK. Inoltre, vediamo l’unica presenza di uno smartphone LG 5G  dei tre mercati principali. Ancora, vediamo uno dei modelli pieghevoli di Samsung essere presente tra i primi 30 modelli 5G in Italia per velocità complessiva di download.

Nel Regno Unito, Apple e Samsung dominano la Top 30. Tutti e quattro gli iPhone 12 della gamma 5G di Apple sono presenti. Mentre Samsung ha la maggior parte dei modelli e due dei suoi modelli pieghevoli – entrambi alimentati da chipset Qualcomm – tra i primi tre. Anche due marchi più piccoli sono presenti: Google con il suo Pixel 5 e il compatto Xperia 5 II di Sony.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Infine la Germania. Nessun iPhone si posiziona tra i primi 30. Samsung è di nuovo forte, come nel Regno Unito. Ma più marche cinesi sono di nuovo presenti, e tutte usano chipset Qualcomm, a differenza della maggior parte dei modelli europei di Samsung.

Opensignal smartphone 5G chipset

Il contronto tra le prestazioni dei chipset 5G e 4G

Il mercato dei chipset

Quando confrontiamo i tre mercati e le tre principali marche di chipset, vediamo un quadro più chiaro. Tra i dispositivi 5G, quelli basati su Qualcomm vedono velocità complessive di download leggermente più veloci rispetto ai dispositivi  Samsung Exynos. In Italia, c’è pochissima differenza tra tutte e tre le principali marche di chipset. Ma nel Regno Unito i dispositivi Apple 5G vedono velocità di download complessive più veloci degli altri. Mentre in Germania i dispositivi Apple 5G vedono velocità molto significativamente più lente.

Tuttavia, i dispositivi 5G di Apple sono molto più competitivi dei loro dispositivi 4G. Tra i chipset dei dispositivi 4G, gli iPhone 4G di Apple sono in ritardo rispetto ai dispositivi basati su Qualcomm e Samsung in tutti e tre i mercati. Samsung è leader tra i dispositivi 4G, ma questo è meno importante della posizione 5G. La gamma di iPhone 12 5G di Apple utilizza un fornitore di modem diverso dai vecchi iPhone 4G, il che può spiegare parte di questo miglioramento. La gamma di iPhone 12 utilizza modem Qualcomm accoppiati con il chipset interno di Apple per il processore e la grafica. Mentre tutti i recenti modelli europei di iPhone 4G utilizzano modem Intel.

Il futuro prossimo degli smartphone 5G

Tuttavia il modem è solo una parte dell’hardware radio di uno smartphone, anche altre parti del design radio contribuiscono all’esperienza e Apple potrebbe aver raffinato quelle parti del suo design. Certamente, Apple sembra concentrarsi di più sull’esperienza di rete dell’iPhone negli ultimi anni. Ha acquisito la maggior parte del business dei modem di Intel e si dice che stia sviluppando un proprio modem 5G.

Con il lancio di metà anno di Samsung imminente, vedremo se il brand continuerà ad usare modem e chipset Qualcomm per la sua gamma pieghevole e che tipo di esperienza di rete offrirà agli europei. E, mentre guardiamo avanti al prossimo evento di lancio dell’iPhone di Apple (probabilmente a settembre), possiamo vedere che  la Mela sta facendo progressi molto significativi con l’hardware cellulare. Una volta lanciati, sapremo inoltre come i futuri modelli di iPhone si confrontano. E se questo miglioramento cellulare continua.

 

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Il noleggio a lungo termine è una delle scelte di mobilità più in crescita del settore automobilistico e attira sempre di...

innovazione

Per chi è abituato a effettuare pagamenti digitali sicuri, PayPal è il servizio più utilizzato. Se non siete tra coloro abituati a utilizzare questo...

News

Amazon rinnova il suo parco eReader con due modelli Kindle Paperwhite di ultima generazione: Kindle Paperwhite e il primo Kindle Paperwhite Signature Edition. Dispositivi...

Italpress

Una prova su strada che ha rivelato una vettura elegante non solo nell’aspetto ma anche nelle prestazioni, un interno comodo e confortevole, tecnologia d’avanguardia,...

News

Unieuro ha appena presentato in Italia due novità: il sito di e-commerce unieuro.it e la nuova app, già scaricabile su App Store e Play...

innovazione

vivo annuncia l’integrazione della funzionalità Extended RAM 2.0 sugli smartphone della line-up 2021. Disponibile con l’ultimo aggiornamento software, questa novità permetterà agli utenti di...