Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
ScreenBeam e MAXHUB
ScreenBeam and MAXHUB announce technology alliance to deliver seamless video conferencing experiences to their customers.

innovazione

ScreenBeam e MAXHUB collaborano per migliorare le prestazione delle videochiamate

I due marchi ScreanBeam leader nelle videoconferenze wireless e MAXHUB specializzato nelle tecnologie, sono diventati partner. Hanno come obiettivo quello di integrare ScreenBeam 1100 Plus. Una prestazione unica per telecamere di nuova generazione di MAXHUB. Difatti la partnership tra i due marchi garantisce agli utenti che avviano una videoconferenza un’esperienza BYOM (Bring Your Own Meeting). Questo grazie al software ScreenBeam Conference che garantisce un supporto completo per tutti i principali servizi di videoconferenza. 

ScreenBeam e MAXHUB

La piattaforma realizzata da ScreanBeam e MAXHUB

Già conosciuta in tutto il mondo e ben apprezzata, questa garantisce prestazioni wireless da qualunque dispositivo. Come funziona? Gli utenti possono condividere e contrassegnare i contenuti di qualsiasi dispositivo sul display della sala in modo semplice. ScreenBeam Conference viene incluso gratuitamente in ogni ricevitore, collega in modalità wireless i dispositivi degli utenti a quelli USB in sala. 

“In MAXHUB apprezziamo la tecnologia ScreenBeam, riconosciuta nel settore, per la sua semplice interfaccia e l’approccio neutrale verso i fornitori. Qualità che consentono di rispondere alle esigenze di condivisione di video e contenuti con modalità wireless. Ha dichiarato Charles MontoyaUC Sales Manager per il Nord America di MAXHUB. “Siamo certi che i nostri clienti apprezzeranno la verificata compatibilità di ScreenBeam. Con le nostre telecamere, per una comunicazione e una collaborazione unificate (UCC) senza soluzione di continuità”.

 “L’ampia gamma di soluzioni audio e di telecamere di alta qualità di MAXHUB ha ampliato le possibilità di fare e ospitare videoconferenze in ambienti di lavoro grandi e piccoli in tutto il mondo -, ha dichiarato Jay Taylor, Director of Strategic Alliances presso ScreenBeam. “Le rispettive e allo stesso tempo congiunte innovazioni, tecnologie e prestazioni delle due aziende sono esattamente ciò di cui i team di lavoro ibridi hanno bisogno, con la semplicità plug-and-play che ci ha reso entrambi noti”.

 Le telecamere di MAXHUB compatibili con ScreenBeam sono la Video Bar UC S10 All-in-One, la telecamera panoramica UC M31 e la Unified Communication Bar UC S05 All-in-One.

 

 

Photo by Surface on Unsplash

Scritto da

Potrebbe interessarti

Technology

Il montaggio video può sembrare un’arte complessa, riservata solo a professionisti con attrezzature costose e software sofisticato. Tuttavia, con l’introduzione di strumenti come Clipchamp,...

Green Tech

Logitech ha annunciato che tutti i suoi dispositivi per la collaborazione video che funzionano con il sistema operativo CollabOS sono ora realizzati con materiali ...

Smart Device

Insta360 ha presentato Insta360 Flow, lo stabilizzatore per smartphone con tracciamento IA che permette di creare video di livello professionale. Ciò è possibile grazie...

News

JVC ha presentato al CES 2023, il nuovo videoproiettore LX-NZ30 4K/HDR di JVCKENWOOD Corporation. Grazie alla sua risoluzione di 4K/3840 x 2160 pixel, ma...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961