Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Pirelli innovazione

innovazione

Pirelli e Politecnico di Milano insieme altri 3 anni per l’innovazione

A 10 anni dalla prima firma Pirelli, Politecnico di Milano e Fondazione Politecnico siglano il proseguimento dell’accordo “Joint Labs”. Focalizzato su progetti di ricerca per la continua innovazione tecnologica degli pneumatici. La collaborazione si estende per altri 3 anni e ora coinvolge anche il simulatore statico del centro R&D di Pirelli a Milano. Nonché il simulatore dinamico nel Politecnico.

Pirelli innovazione pneumatici

L’accordo tra Pirelli e Politecnico di Milano per l’innovazione tecnologica

Oltre ad approfondire le potenzialità degli ambienti virtuali, questa nuova fase dell’accordo (fino al 2023) prevede un investimento di oltre 2 milioni di euro. E si concentra su due macro-filoni di ricerca. Il primo è l’area dei Materiali, con lo sviluppo di soluzioni innovative e la modellizzazione dei processi di mixing. Nonché l’area dello Sviluppo Prodotto e Cyber, con la simulazione statica-dinamica integrata e modellizzazione innovativa.

In particolare, sono 5 i dipartimenti dell’Ateneo Milanese coinvolti:

  • Meccanica
  • Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica
  • Matematica
  • Elettronica, Informazione e Bioingegneria;
  • Ingegneria Civile e Ambientale.

In particolare i ricercatori saranno impegnati sulle seguenti aree tematiche:

  • Simulazione. Utilizzo integrato dei simulatori statico e dinamico con l’obiettivo di ottimizzare le
    fasi di sviluppo e test dei nuovi pneumatici.
  • Materiali. Dalla modifica di polimeri alle nanocariche. Dai materiali protettivi per il pneumatico ai nuovi materiali a basso impatto ambientale. Dalla modellizzazione basata sul paradigma dell’Open Source del
    processo di mixing alla modellizzazione dei rinforzi tessili.
  • Sviluppo Prodotto e Cyber. Rumore esterno e interno. Aerodinamica del pneumatico e
    modellizzazione automatizzata del battistrada. Sviluppo e consolidamento di modelli per
    estrarre informazioni utili al controllo intelligente del veicolo. Oltre allo sviluppo di servizi a valore
    aggiunto dal sistema Cyber.

Ricerca e formazione

In 10 anni di collaborazione tra Pirelli e Politecnico di Milano sono state generate ben 14 famiglie brevettuali depositate. Nonché una trentina di pubblicazioni di articoli su testate scientifiche internazionali. Oltre a decine di interventi a congressi internazionali. Nella chimica dei materiali sono stati inoltre attivati 15 assegni di ricerca per giovani laureati. E negli ultimi tre anni l’attività di ricerca si è concentrata:

  • sulla produzione e funzionalizzazione degli allotropi del carbonio;
  • per la preparazione di fibre di silicati modificate;
  • sullo studio di fonti alternative di gomma naturale. Fino alla sintesi di polimeri innovativi e materiali autoriparanti.

La meccanica degli pneumatici

Nell’accorso di innovazione tra Pirelli e Politecnico di Milano attenzione è stata anche posta al settore della meccanica del pneumatico. Nel quale dal 2011 sono stati attivati 12 contratti di ricerca nell’ambito Cyber Tyre e in quello F1. Con lo studio degli pneumatici a bassa rumorosità dedicati in particolare ai nuovi veicoli ibridi e elettrici. Sono state, infatti, applicate innovative metodologie di test per la misurazione indoor del campo acustico generato dal pneumatico in rotolamento.

Attraverso il progetto Tread Modeling Automation si è studiata invece la modellazione degli pneumatici. E le
caratteristiche dei diversi battistrada estivi, invernali e all season. A supporto della formazione professionale, è stato anche recentemente inaugurato il master universitario di secondo livello “R&D Excellence Next”. Un percorso di studi che coinvolge 34 giovani ingegneri appena assunti in azienda. Allo scopo di formare ingegneri specializzati.

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

Ottanta eventi negli ultimi 2 mesi, soprattutto a Milano, e 400 nel 2020. Sono i numeri di Phygital Spaces, che ha rivoluzionato il modo...

gaming

Il mondo dell’intrattenimento online è in continua e costante evoluzione. Lo streaming, i primi visori per la realtà virtuale, il mobile gaming e i...

Fuori di Tech

La tecnologia spinge avanti il mondo dei motori, ma c’è chi rimpiange il vecchio profumo della benzina. Ford così ha creato una fragranza premium...

innovazione

Neosperience, PMI Innovativa quotata su AIM Italia che opera come “software vendor, annuncia la disponibilità sul mercato di Sofia. Si tratta del  primo assistente...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

innovazione

Serena Williams entra in Sorare. Ovvero la startup per il gioco di fantacalcio con blockchain attiva in oltre 180 Paesi nel mondo e che...

innovazione

Il metaverso, la realtà aumentata promessa da Facebook che ha cambiato nome in Meta, non è ancora sbarcato in rete. Ma visto quanto accaduto...

Italpress

RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – Sole, neve e cielo blu: che cosa si può volere di meglio per una gita invernale? La gamma Opel comprende...

innovazione

Netgear introduce la nuova generazione dei sistemi Mesh WiFi per la smart home con  Orbi Quad-band Mesh WiFi 6E System. Il più potente di...

News

Si chiamano Indestructible Pro e sono torce e lanterne di Varta studiate per accompagnare in sicurezza sportivi, escursionisti e famiglie nelle più svariate circostanze....

Italpress

MARANELLO (MODENA) (ITALPRESS) – Ferrari per il terzo anno consecutivo ha ottenuto la certificazione Top Employer Italia, un riconoscimento alle politiche e alle strategie...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano