Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Metaverso

innovazione

Metaverso: Zuckerberg svela il visore di Meta

Mark Zuckerberg amministratore delegato di Meta e co-fondatore di Facebook, svela il visore per il Metaversa. Ha parlato del nuovo dispositivo, rivelando alcuni dettagli. Si parlava già nell’autunno del 2021 dell’invenzione di un dispositivo che potesse offrire un divertimento alternativo, virtuale, che unisse i duo mondi, quello reale con quello virtuale. Il dispositivo non è ancora terminato, ma dovrebbe essere terminato entro fine 2022.

Metaverso

Il progetto di Metaverso

Project Cambria è dotato di una funzionalità che si chiama passthrough, questo permette il passaggio della visione dal mondo virtuale a quello reale. La particolarità che lo differenzia dalla concorrenza come: HoloLens 2 di Microsoft e i Magic Leap 2, è l’ottimizzazione e risoluzione innovativa del prodotto. Project Cambria è un visore dalle sembianze più classiche, simili agli attuali Oculus Quest 2. Project Cambria non è l’unico a usare la tecnologia passthrough, ma sarebbe il primo a renderla disponibile a una risoluzione elevata. Questo dovrebbe permettere a chi lo indossa di muoversi con maggiore facilità nel mondo reale: secondo quanto spiegato da Zuckerberg, Cambria fornirà “video a colori ad alta risoluzione” per “rendere l’esperienza più realistica e utile”. L’applicazione che viene usata come dimostrazione si chiama “ The World Beyond”. È una piattaforma digitale che realizza una scrittura di codici e intelligenza artificiale, così da ottimizzare e semplificare i due mondi in 3D. L’azienda ha dichiarato che il prodotto potrebbe essere utile  non solo per scopi personali ma anche professionali, ad esempio nell’ambito progettistico. Inoltre  Zuckerberg ha accennato che Project Cambria potrebbe essere utilizzato anche per il fitness e per estendere virtualmente il monitor di un computer.

 

 

Photo by Martin Sanchez on Unsplash

Photo by Sara Kurig on Unsplash

Advertisement. Scroll to continue reading.
Nerea Marletta
Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

Il Metaverso è la nuova frontiera della tecnologia. Tuttavia, è ancora scarsa la conoscenza delle dinamiche che guideranno l’Internet 3.0. A questo proposito, gli...

innovazione

Il visore per la realtà mista di Apple è stato recentemente mostrato al consiglio di amministrazione dell’azienda. Con la realtà mista, il dispositivo supporterà...

innovazione

Valentino Rossi, pilota 9 volte campione del mondo, nonché uno degli sportivi più famosi e amati di tutti i tempi, entra nel Metaverso costituendo una...

innovazione

La realtà virtuale, spesso abbreviata in VR, da diverso tempo ha fatto il proprio ingresso nelle nostre vite e la sua utilità è diventata...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

News

Con Amazon Prime Day 2022, arrivano numerose offerte must-have. Tra queste, fino al 31% di sconto sui robot aspirapolvere più venduti di Yeedi. In...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Prosegue il calo delle immatricolazioni di auto in Italia: nel mese di giugno il mercato ha registrato 127.209 nuove immatricolazioni, con...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – I modelli Volvo FL e FE, utilizzati per la distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove...

innovazione

Anche quest’anno arriva il concorso Global Mobile Innovation & Development di Huawei, suddiviso in due diverse competizioni: Huawei Global App Innovation Contest (Apps UP)...

innovazione

Waterdrop, il brand conosciuto per far bere più acqua alle persone con i suoi micro drinks e accessori sostenibili, presenta due nuovi prodotti: il...

Audio

laFeltrinelli e Kobo ampliano la loro partnership dedicata ai prodotti editoriali per offrire ai lettori il miglior e-commerce di eBook e audiolibri. Questa collaborazione consente...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano