Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech

innovazione

La trasformazione digitale negli ospedali secondo Scandit

Con l’avvento della pandemia e dopo oltre un anno, gli ospedali stanno ancora affrontando sfide enormi, e la lacunosa transformatione digitale italiana degli ultimi anni è un’aggravante. Dei semplici smartphone o tablet abilitati alla scansione mobile di barcode possono supportare gli ospedali nella trasformazione di dati e processi cartacei in un formato digitale. Scandit, leader nelle soluzioni enterprise di mobile computer vision e realtà aumentata, mostra come e dove questa tecnologia possa migliorare la cura e la sicurezza del paziente.

scandit

La trasformazione digitale degli ospedali seconso Scandit

Molti ospedali italiani sono in ritardo rispetto alla digital transformation. Spesso registrano ancora i dati dei pazienti su carta e trovano difficile documentare i trattamenti in modo efficiente e senza errori, a causa dei complessi processi analogici. Soprattutto nella difficile situazione attuale, i processi digitali aiuterebbero il personale a registrare e assegnare i dati più facilmente e a ridurre gli errori. In altre parole, consentirebbero un miglioramento della gestione dei pazienti.

La computer vision e la realtà aumentata possono giocare un ruolo cruciale in alcune aree critiche. Per esempio nell’identificazione affidabile del paziente. Con un braccialetto con un codice a barre che, grazie a una semplice scansione, può visualizzare i dati essenziali. Ovvero i risultati degli esami clinici e controllare i farmaci attuali. In questo modo, si possono prevenire anche trattamenti errati, evitare esami doppi e altri errori. Inoltre, molti processi si semplificano. E la scansione può visualizzare informazioni importanti come le allergie o il prossimo ciclo di farmaci ed esami grazie alla realtà aumentata sul display dello smart device.

C’è poi la cartella clinica elettronica del paziente. Nel momento in cui  viene creata, tutti i risultati e le fasi del trattamento possono essere memorizzati in essa. Scannerizzando il barcode, il personale dell’ospedale può assegnare rapidamente e correttamente i risultati degli esami e i farmaci a un paziente, e mantenere sempre aggiornata la cartella in modo semplice.

Altri esempi di utilità

Ecco altre possibili applicazioni degli strumenti digitali in ospedale:

  • Tracciamento di farmaci, forniture e campioni. Il personale dell’ospedale può controllare se il farmaco è quello giusto con una scansione del braccialetto del paziente e del farmaco stesso. Grazie alla realtà aumentata si possono visualizzare istruzioni specifiche, come il dosaggio e la corretta somministrazione. Registrando chi ha preso cosa, e tenere sotto controllo le scorte. Inoltre, il personale può facilmente tracciare i campioni di laboratorio tramite la scansione e recuperare immediatamente i risultati degli esami.
  • Monitoraggio e manutenzione delle attrezzature mediche. Il monitoraggio aiuta a determinare l’utilizzo e a pianificare meglio l’allocazione delle risorse e i nuovi acquisti. Allo stesso tempo, i barcode e la loro scansione svolgono un ruolo importante nella manutenzione delle attrezzature, poiché aiutano a dimostrare la conformità ai cicli di manutenzione e a registrare le chiamate di servizio.
  • Ottimizzare gli stock e la logistica. Sia in farmacia che nel magazzino dell’ospedale, le scansioni sui dispositivi mobile aiutano il personale a gestire l’inventario, a localizzare i farmaci e le forniture e a smistare le nuove consegne. La realtà aumentata aiuta a trovare la posizione del prodotto necessario. E se lo stock è in esaurimento, si può avviare un ordine e registrare l’arrivo. Queste multi-scansioni rendono anche l’inventario molto più semplice, evitando una scansione singola per ogni articolo.

A questo link l’innovazione Medicaltech per esami da remoto.

 

 

Advertisement. Scroll to continue reading.
Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

innovazione

Il distributore Attiva ha annunciato di puntare sui prodotti di Satechi noti per le loro capacità di rendere la vita più semplice e confortevole....

innovazione

Progettato per l’intrattenimento in alta definizione, Tab P11 Pro di Lenovo è un 2-in-1 perfetto anche per lavorare da casa o in mobilità. Grazie...

innovazione

La Lexar JumpDrive D30c offre la potenza di due unità flash in una sola. È infatti dotata di doppi connettori USB tipo C/A, che...

News

Lenovo al CES è sempre uno dei brand più attivi, anche in modalità virtuale. Con una serie di dispositivi tecnologici adatti alla trasformazione in...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

VERONA (ITALPRESS) – Nuovo Skoda Enyaq iV, il primo Suv 100% elettrico della casa Ceca, con il 94% dei punti massimi raggiungibili per la...

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – Suzuki propone Swace Hybrid e Across Plug-in una nuova iniziativa promozionale, che prevede la possibilità di estendere la garanzia ufficiale sui...

innovazione

NeN ha presentato “Robo”, il dispositivo IOT che permette di controllare i consumi degli elettrodomestici in tempo reale dal proprio smartphone. E che aiuta...

Green Tech

Il nuovo sistema di classificazione della classe energetica premia l’eccellenza dei prodotti Haier, a partire dalla lavasciuga Super Drum Series 9 appena lanciata sul...

gaming

ASUS annuncia l’arrivo in Italia di ROG Keris, mouse ultraleggero pensato appunto per la linea Republic of Gamers. Si tratta di un dispositivo per...

News

In attesa dell’evento Apple che martedì 20 vedrà molto probabilmente arrivare dei nuovi iPad, ecco che dalla Rete spuntano i primi rumors su iPhone...