Il Gruppo De Pasquale guida la crescita dell’outsourcing

da | 29 Mag 2024

Il Gruppo De Pasquale, azienda attiva nel panorama dell’outsourcing, conferma il trend europeo delineato da Data Bridge Market Research. Ovvero il mercato crescerà con un tasso di crescita annuale composto del 7,9% entro il 2031. Un mercato che nel 2023, a livello europeo, ha registrato un valore pari a circa 72,5 miliardi di dollari e si stima infatti che in meno di dieci anni, nel 2031, arriverà a valere circa 132,57 miliardi.

Gruppo De Pasquale

Il boom del mercato dell’outsourcing

La previsione di una grande crescita del mercato dell’outsourcing, ovvero dell’esternalizzazione delle attività, è il risultato di una combinazione di fattori chiave come l’innovazione e la crescente ricerca di partnership strategiche. Queste portano sempre più aziende ad affidarsi a partner per ottimizzare i processi e migliorare l’efficienza operativa. Ma anche per migliorare la customer experience e accedere a tecnologie avanzate. In un panorama aziendale sempre più complesso e competitivo, l’outsourcing offre infatti flessibilità e agilità. Nonché possibilità di implementare velocemente e con efficacia modelli organizzativi e operativi per sviluppare e ottimizzare attività che generano maggiore valore aggiunto per il business.

A far da traino a questa crescita, in Europa e in Italia, c’è il settore dei servizi finanziari, che rappresenta circa il 40% del mercato complessivo. Realtà come banche e assicurazioni, dove la conformità normativa e la gestione dei rischi sono cruciali, si affidano infatti sempre più all’outsourcing. Per avere un supporto anche strategico e specializzato sulle innovazioni organizzative, operative e di business.

Il Gruppo De Pasquale

Con oltre 40 anni di esperienza come outsourcer di riferimento per diversi settori (assicurativo, finanziario, GDO no food, media, manufacturing) il Gruppo De Pasquale ha consolidato un forte know-how. Oltre alla capacità di assecondare i trend di mercato e anticipare le esigenze delle aziende per cui opera. Il tutto avviene attraverso un approccio consulenziale e concreto fortemente vocato all’innovazione.

Forte della sua leadership di mercato e del suo Osservatorio privilegiato, il Gruppo ha identificato 4 driver e opportunità chiave che stanno guidando l’accelerazione dell’outsourcing:

  • Sviluppo strategico aziendale Le aziende, soprattutto quelle di grandi dimensioni, stanno adottando l’outsourcing come parte integrante della loro strategia a lungo termine.  In aggiunta ai tradizionali vantaggi, in termini di ottimizzazione di risorse, competitività e flessibilità operativa, ci sono anche anche la condivisione di obiettivi strategici e di rischi e il miglioramento della business continuity;
  • Continuità del business Ln uno scenario economico, sociale e geopolitico sempre più complesso e in rapida evoluzione, l’outsourcer, nel ruolo di partner di business, rappresenta una soluzione flessibile e solida. E permette la condivisione dei rischi e la continuità operativa, diventando un pilastro importante per la stabilità aziendale;
  • Innovazione tecnologica e accesso a competenze specializzate Intelligenza artificiale (AI) e automazione dei processi stanno rivoluzionando l’outsourcing. Migliorando l’efficienza operativa e potenziando l’esperienza del cliente. L’outsourcing è un catalizzatore e acceleratore per l’innovazione e la crescita che offre accesso a competenze specializzate, tecnologia avanzata e analisi data driven. Per forniscono alle aziende insight utili a supporto delle decisioni strategiche e di una più tempestiva capacità di risposta al mercato;
  • Collaborazione e smart working La crescente adozione di strumenti di collaborazione e il diffondersi dello smart working stanno dando nuovo slancio all’outsourcing nobilitandolo. Dimostrando che è possibile gestire a distanza anche attività più complesse e a maggior valore, rispettando i livelli di servizio concordati e migliorando così la continuità operativa.

Le parole di Denise De Pasquale

“In questi 40 anni di attività abbiamo assistito a profonde trasformazioni che hanno attraversato l’outsourcing – dichiara Denise De Pasquale, Direttore Generale del Gruppo Da fornitore di servizi siamo diventati partner di business riconosciuti per il nostro know-how e la capacità di essere all’avanguardia nel settore, intercettare i trend e le esigenze dei nostri clienti. Migliorando costantemente le nostre competenze e integrando le nuove tecnologie per offrire soluzioni sempre più innovative. Come partner di aziende in cerca di efficienza e crescita, il nostro obiettivo è infatti quello di continuare a guidare il cambiamento e a ridefinire i paradigmi del settore” .

0 commenti

Potrebbe Interessarti