Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Samsung sostenibilità

innovazione

I 30 anni in Italia di Samsung tra sostenibilità e futuro

Samsung festeggia oggi i 30 anni in Italia con i dati di una ricerca condotta in collaborazione con il Politecnico di Milano. Nello studio si delinea le macro-tendenze e gli scenari digitali del futuro connessi alle aspettative degli italiani nei confronti delle aziende tecnologiche e delle loro future innovazioni.

Samsung sostenibiità futuro

I 30 anni di Samsung e i piani sulla sostenibilità

Tecnologia come facilitatore per la qualità di vita delle persone e tecnologia come mezzo prezioso per migliorare il mondo in cui viviamo. Rendendolo più sostenibile, sicuro, accessibile ed equo. Questa l’idea di Samsung per la sostenibilità visto il grande potenziale che gli italiani attribuiscono all’innovazione. Sempre più incentrata sull’uomo e capace di supportare e spingere il progresso sociale.

Il 62% del campione dello studio considera che il digitale possa contribuire alla riduzione dell’impatto ambientale. Il 49% lo reputa motore di progresso sociale e il 47% strumento per la riduzione delle disuguaglianze e la promozione di una società più inclusiva ed equa.

Samrt Home e Smart City

La Smart Home è il luogo da dove partire per ridurre il proprio impatto sull’ambiente. Il 54% degli intervistati associa infatti la casa intelligente alla possibilità di controllare e ridurre i consumi.  Mentre il 37% ritiene che, grazie a una casa connessa, sia possibile rendere la propria vita domestica più sostenibile.

Ma la sostenibilità è anche tra le caratteristiche ritenute più rilevanti per una città intelligente. Per il 48% degli intervistati infatti la Smart City deve rispecchiare l’idea di un luogo sostenibile. Nel pieno rispetto del pianeta e delle esigenze del singolo.

Strettamente collegato al progresso sociale è il miglioramento che il settore dell’istruzione può trarre dalle nuove tecnologie. Che hanno la capacità di rivoluzionare la didattica attuale e di farla progredire verso un approccio più ibrido. L’87% degli intervistati è fiducioso in pratica che la tecnologia impatterà positivamente la qualità dell’istruzione.

Inoltre gli italiani auspicano un cambiamento radicale negli scenari didattici futuri. Ad esempio il 30% del campione immagina una didattica dove la realtà aumentata consentirà di seguire lezioni in aula o da remoto completamente immersive e interattive. Un terzo degli intervistati è inoltre convinto che il digitale avrà sempre più una funzione di motore dell’occupazione. Se ovviamente supportato da una maggiore diffusione delle competenze adeguate e dallo studio delle STEM (Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica).

Advertisement. Scroll to continue reading.

Better living for longer

Questo è lo slogan di Samsung per sostenibilità e futuro. Lo studio mette infatti in luce come le nuove tecnologie siano sempre più associate al miglioramento delle aspettative di vita. Attraverso strumenti per monitorare il benessere fisico e la salute e le tecnologie per la sicurezza personale.

Tra i possibili scenari derivanti da una sempre più pervasiva connettività, la diffusione di dispositivi per la salute risulta essere infatti il più interessante per il 58% degli italiani. Mentre la sicurezza è una delle principali caratteristiche cercate dagli intervistati nella casa del futuro per il 46% del campione. Non è tutto: in una smart city serve la presenza di tecnologie per il monitoraggio di situazioni di pericolo e di telecamere intelligenti. Per il rilevamento di situazioni pericolose ritenuto interessante da rispettivamente l’81% e il 76% degli intervistati.

Remotizzazione

L’emergenza sanitaria infine ha completamente rivoluzionato il nostro modo di vivere e lavorare, consolidando ulteriormente il trend della remotizzazione. Ovvero lo svolgimento di operazioni e attività a distanza. Prima questa tendenza riguardava prevalentemente il mondo dell’impresa con sperimentazioni di robotica e AR in ambito automazione. O con l’introduzione di alcune forme di smart working, Ora il concetto si è esteso a qualunque ambito della nostra vita, grazie anche a una migliore connettività che consente una maggiore diffusione di servizi smart sia nelle case sia in città.

Parlando di 5G per esempio, smart city e dispositivi per il monitoraggio dello stato di salute sono gli scenari più interessanti che possono essere accelerati. Questo secondo rispettivamente il 63% e il 58% degli italiani. Il 37% degli intervistati associa inoltre i benefici del 5G allo smart working. E il 32% alla realizzazione effettiva di una smart home.

Remotizzazione insomma è un concetto che sempre più spesso ora è associato alla casa intelligente. Secondo il 34% degli Italiani smart home significa poter aver il controllo della propria abitazione da qualsiasi luogo.  E nella percezione dei più, il 65% del campione, la tecnologia attuale è già in grado o lo sarà entro i prossimi 5 anni di rendere un’abitazione totalmente autonoma e domotica.

Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

innovazione

Quante volte ci balenano in testa delle idee geniali, dei pensieri importanti che vorremmo fermare, ma non abbiamo né il tempo, né qualcosa per...

Audio

Technics annuncia il lancio di due nuovi modelli di auricolari true wireless: AZ60 e AZ40. Dotati di un audio di altissima qualità,sono progettati per...

News

Logitech ha presentato le nuove MX Keys Mini e MX Keys Mini per Mac. Cioè le tastiere pensate per i creator che racchiudono più...

News

Durante una presentazione in live streaming, il CEO di Facebook Mark Zuckerberg ha svelato due nuove dispositivi di una linea che non vedeva nuove...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

slider

Samsung ha annunciato di aver venduto più di un milione di unità di “The Frame” nel corso di quest’anno. Un risultato che segna una...

innovazione

iospedisco.it, realtà innovativa con un’esperienza decennale nella logistica e nelle spedizioni, lancia un nuovo servizio all’avanguardia dedicato alle aziende. Si tratta di PRO, un...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Si è tenuta a Roma l’assemblea di Città dei Motori per il rinnovo delle cariche sociali. Il risultato dell’elezione, in modalità...

Recensione

Abbiamo parlato in questo articolo di Motorola Defy, lo smartphone rugged commercializzato grazie a Bullitt. La recensione, come sempre esaustiva, è in questo video...

News

A settembre Samsung svelava ISOCELL HP1, il primo sensore fotocamera da 200 Megapixel. Finora non si avevano informazioni su potenziali utilizzi futuri. Ma un...

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – In attesa delle prime full-electric annunciate dal presidente Toshihiro Suzuki nel 2025, la casa giapponese continua a rinnovare la sua gamma...