Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Huma Capital e l'intelligenza artificiale nel mercato del lavoro

innovazione

Human Capital e l’intelligenza artificiale nel mercato del lavoro

L’intelligenza artificiale  sta trasformando radicalmente il panorama delle Agenzie per il Lavoro in Europa, con l’Italia tra i paesi all’avanguardia in questo cambiamento. In Francia e altrove, le Agenzie per il Lavoro stanno investendo sempre di più in tecnologie all’avanguardia per digitalizzare, accelerare e ottimizzare i processi di selezione del personale. Ecco il parere di Hume Capital sul mercato del lavoro grazie all’intelligenza artificiale.

L’intelligenza artificiale nel mercato del lavoro

Enrico Valocchia, Amministratore Unico di Hume Capital, ovvero la società specializzata in operazioni M&A verticali nel settore delle Agenzie per il Lavoro, sottolinea:

“L’obiettivo principale è semplificare l’ingresso nel mondo del lavoro. Piattaforme automatizzate analizzano rapidamente i curriculum dei candidati, creando un match istantaneo con le competenze richieste per la posizione lavorativa. Questo processo non solo velocizza la selezione dei candidati ma migliora anche la fase successiva dei colloqui”.

Il ruolo del “recruiter” rimane cruciale, ma l’AI si inserisce efficacemente nel processo. Alcune soluzioni sperimentali consentono ai candidati di comunicare con un BOT che fornisce informazioni sulle fasi successive del processo di selezione. Inoltre, si sta valutando l’uso dell’intelligenza artificiale per interviste virtuali e nella fase di onboarding, semplificando la gestione di moduli, pratiche aziendali e attività formative per i nuovi assunti.

Il supporto ai recruiter

L’AI analizza enormi quantità di profili a una velocità molto superiore rispetto a una persona, offrendo supporto ai recruiter nel delineare le competenze e gli aspetti dei candidati da approfondire durante i colloqui. La chiave sarà integrarla nel processo decisionale, permettendo alle persone di contestualizzare e testare le risposte ottenute.

Hume Capital, tramite i suoi avvocati giuslavoristi ed esperti in diritto societario, sta guidando le Agenzie per il Lavoro attraverso questa trasformazione. L’Amministratore Unico dichiara con orgoglio che molte agenzie italiane, recentemente acquisite, hanno investito tempestivamente in tecnologie innovative.

Guardando al futuro, si prevede un aumento degli investimenti in intelligenza artificiale nel settore delle risorse umane (HR Tech). Le tecnologie AI si integrano perfettamente con i servizi delle Agenzie per il Lavoro, non solo accelerando le operazioni ma migliorando anche la qualità dei servizi offerti. Semplicità ed efficienza sono le parole chiave per il futuro delle Agenzie, e l’Italia è pronta ad abbracciare questa evoluzione. C on programmi basati sull’intelligenza artificiale per migliorare ulteriormente le attività di somministrazione.

Scritto da

Potrebbe interessarti

News

Venture Capital italiano nel 2022 ha investito su molti settori, tra cui Smart City, fintech, agricoltura e cibo. Growth Capital ha riportato dei dati,...

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – La smart #3 Pro+ ha ottenuto il massimo punteggio di cinque stelle dall’European Green NCAP (Green New Car Assessment Program), un’organizzazione...

PC

Samsung ha annunciato l’arrivo della nuova serie Galaxy Book4, una gamma di notebook premium che offre esperienze intelligenti e potenti per utenti esigenti. Disponibile...

Italpress

RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – Fresca ed emozionante: è così che Opel pubblicizza la nuova Corsa dallo scorso autunno. Per tutti coloro che sono alla...

Green Tech

Il risparmio in bolletta passa dalle scelte migliori: un operatore per l’energia di casa sostenibile, intuitivo, digitale e trasparente è un inizio ma anche...

gaming

Chi conosce le scommesse sportive ed è solito giocare sulle varie piattaforme che lo consentono, si sarà sicuramente imbattuto nei cosiddetti bonus. Ma di...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Honda propone ZR-V, che si va a collocare fra il modello HR-V e il nuovo CR-V, più precisamente nel segmento dei...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961