Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Gemini, la nuova intelligenza artificiale generativa di Google

innovazione

Gemini, la nuova intelligenza artificiale di Google

Nel corso della Google I/O dello scorso maggio, Sundar Pichai, Ceo di Google, ha introdotto al mondo l’ultima frontiera dell’intelligenza artificiale: Gemini. Questa nuova generazione di intelligenza artificiale promette di ridefinire il modo in cui comprendiamo e interagiamo con le informazioni, con l’obbiettivo di portare Google a primeggiare nella corsa all’innovazione nel campo dell’AI. Oggi Gemini ha fatto il suo debutto ufficiale in 170 Paesi, con altri che seguiranno presto. Ed è arrivato su Google Pixel 8 Pro.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Gemini di Google, l’AI multimodale e flessibile

Gemini rappresenta una svolta significativa, sostituendo il precedente modello PaLM2 alla base degli strumenti più potenti di Google, come Bard. La sua caratteristica distintiva è la multimodalità, consentendo di comprendere e operare su diverse tipologie di informazioni, tra cui testi, immagini, audio, video e codice. La flessibilità è altrettanto essenziale, adattandosi sia a un data center che a uno smartphone per ottimizzare le funzioni richieste.

La prima versione, Gemini 1.0, è stata sottoposta a rigorosi test, ottenendo un impressionante punteggio del 90% nel test MMLU (massive multitask language understanding). Questo punteggio supera addirittura quello di Gpt-4 e suggerisce che Gemini possieda nuove capacità rispetto ai modelli esistenti.

Tre Versioni Ottimizzate di Gemini

La flessibilità di Gemini si manifesta nelle tre versioni ottimizzate per soddisfare esigenze specifiche. Gemini Ultra è il modello più potente, per compiti particolarmente complessi, mentre Gemini Pro eccelle nella scalabilità e nella diversificazione di compiti. Gemini Nano è pensato per compiti on-device, personalizzati per l’utente finale.

Sebbene non siano ancora chiari i dettagli sulla monetizzazione, Google ha dichiarato l’intenzione di integrare Gemini in tutti i suoi prodotti e piattaforme. Ciò include Search, Ads, Chrome e appunto gli smartphone Pixel, con quest’ultimi che adotteranno la versione “Nano”. Bard, il chatbot di intelligenza artificiale di Google, sfrutterà le nuove potenzialità di Gemini, aprendo nuovi orizzonti per l’interazione utente-macchina.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Bard: il nuovo chatbot potenziato da Gemini

Bard, la risposta di Google a ChatGpt, si evolve grazie a Gemini. Attualmente integrato nel motore di ricerca, Bard risponderà alle domande degli utenti basandosi su Gemini Pro. E l’anno prossimo su Gemini Ultra con l’introduzione di Bard Advanced. Sebbene al momento risponda solo a domande testuali, il futuro vedrà Bard supportare anche altre modalità, inclusa la voce.Gemini, la nuova intelligenza artificiale di GoogleGemini, la nuova intelligenza artificiale di Google

Con Gemini, Google apre le porte a un futuro in cui l’intelligenza artificiale diventa sempre più versatile e integrata nella nostra vita digitale quotidiana. La sua capacità di comprendere e operare su diverse modalità di informazioni promette di trasformare radicalmente il modo in cui interagiamo con la tecnologia. Resta da vedere come Gemini influenzerà il panorama digitale e come cambierà la nostra esperienza online.

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

innovazione

Mercoledì 20 marzo, presso Palazzo Gambara a Bedizzole (BS), a pochi passi dal lago di Garda, si terrà la terza edizione di DocsMarshal Day organizzato...

PC

Dell ha recentemente introdotto tre nuovi laptop che mettono al centro la produttività: XPS 16, XPS 14 e XPS 13.I nuovi modelli XPS vantano...

TV

Sharp ha annunciato la disponibilità della serie FQ, ovvero Tv da 144Hz con intelligenza artificiale e tecnologie Quantum Dot. Con la nuova serie esordiscono...

Smart Home

TP-Link ha annunciato una collaborazione con Samsung per innovare il suo ecosistema della smart home attraverso l’inclusione nel programma Works With SmartThings.Siglata la collaborazione...

Iscriviti alla Newsletter

Tutorials Point
Advertisement

Ultime news

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – La smart #3 Pro+ ha ottenuto il massimo punteggio di cinque stelle dall’European Green NCAP (Green New Car Assessment Program), un’organizzazione...

PC

Samsung ha annunciato l’arrivo della nuova serie Galaxy Book4, una gamma di notebook premium che offre esperienze intelligenti e potenti per utenti esigenti. Disponibile...

Italpress

RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – Fresca ed emozionante: è così che Opel pubblicizza la nuova Corsa dallo scorso autunno. Per tutti coloro che sono alla...

Green Tech

Il risparmio in bolletta passa dalle scelte migliori: un operatore per l’energia di casa sostenibile, intuitivo, digitale e trasparente è un inizio ma anche...

gaming

Chi conosce le scommesse sportive ed è solito giocare sulle varie piattaforme che lo consentono, si sarà sicuramente imbattuto nei cosiddetti bonus. Ma di...

Italpress

ROMA (ITALPRESS) – Honda propone ZR-V, che si va a collocare fra il modello HR-V e il nuovo CR-V, più precisamente nel segmento dei...

Copyright © 2023 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961