Piatre a induzione, forni intelligenti, elettrodomestici sempre più evoluti. Electrolux è uno dei nomi della cucina smart. E adesso arriva con un nuovo dispositivo per migliorare le vostre doti da chef.

La termosonda di Electrolux

Electrolux

La termosonda wireless di Electrolux

Il segreto della cucina wireless

Il nuovo assistente personale in cucina è una termosonda wireless. La prima al mondo in grado di comunicare direttamente con il piano a induzione, guidando l’utente e accompagnandolo in ogni fase di cottura. Si può insomma bollire, friggere, stufare, soffriggere e cuocere sottovuoto con la massima sicurezza.

L’evoluto sensore wireless non necessita di batteria e si attiva in modo automatico insieme al piano a induzione SensePro. Che permette di impostare con precisione i gradi di cottura e guidare passo dopo passo nella creazione di ricette sempre speciali.

Vincitore del premio internazionale iF Design Award 2019, il nuovo piano presenta un intuitivo display touchscreen a colori dove selezionare l’alimento da cucinare e il risultato di cottura desiderato. Dopo aver inserito la termosonda nel liquido della pentola o al cuore degli alimenti, SensePro comunica le impostazioni direttamente al sensore. Che, appena rileva il grado di calore con assoluta precisione (+/- 1°C), emette un segnale acustico e interrompe il funzionamento del piano.

Anche sottovuoto

“Gli Chef professionisti usano regolarmente i sensori per conoscere con precisione la temperatura interna degli alimenti”, spiega Andrés Miñarro di Electrolux. “E con il piano a induzione SensePro è persino possibile cucinare sottovuoto”.

Grazie a tecnologie intuitive, Electrolux offre una nuova Cottura Assistita e una precisione assoluta. In grado di portare le abilità culinarie dell’utente a un livello superiore.

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato