< AL CES ecco Wahu, la suola made in Italy che si adatta al terreno (video) - Tra me & Tech
Banner Content

Al CES come detto c’è molta innovazione made in Italy, della quale parleremo ancora grazie al padiglione italiano organizzato da TILT e Teorema. E in giro per gli stand ci si imbatte in piccole grandi idee, in questo caso grazie alla Fabbrica di Imprese e-Novia. Una di queste si chiama Wahu, la prima suola smart al mondo capace di adattarsi immediatamente ai cambiamenti dell’ambiente esterno e allo stato dinamico della persona che la indossa. Patrizia Casali raccona nel video questa avventura imprenditoriale nata sei mesi fa.

Wahu, la suola smart

Per ogni tipo di terreno

Wahu combina design e tecnologia, grazie alla quale si adatta ad ogni tipo di terreno garantendo aderenza ed ammortizzazione. In pratica con questo tipo di scuola, ogni scarpa può essere utilizzata per diversi tipi di occasioni. Ottimizzando il controllo di trazione durante la camminata.

Wahu

Il funzionamento avviene attraverso di microcompressori, cavità interconnesse e intelligenza artificiale. Un sistema intelligente che attiva le impostazioni comandabili tramite un’app per aiutare chi indossa Wahu ad avere sempre comfort e prestazioni. Che sia per un uso normale indoor, oppure più adatto al trail, al trekking al contesto urbano.

Funzione anticaduta

La suola adattiva ha anche una funzione in più, cioè quella di prevenire le cadute. La percezione e l’intelligenza artificiali integrate in Wahu generano la giusta postura a seconda dell’andatura e della pressione plantare o prevenire le cadute.

Un progetto che al CES di Las Vegas ha ottenuto un riconoscimento: l’Innovation Award Honoree nella sezione riservata alle tecnologie indossabili. Un bel riconoscimento appunto per l’innovazione made in Italy.

Per ulteriori informazioni ecco il sito di e-Novia.

[ratings]

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato