Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
internet treno

innovazione

Accordo Ferrovie-TIM per potenziare internet in treno

Chi viaggia in treno sa cosa vuol dire connettersi a internet. La velocità di internet in treno infatti non è mai quella promessa, ma soprattutto oltre a una rete lentissima spesso il WiFi salta del tutto. Si tratta di un problema di “aggancio” alle varie celle del segnale. Che, soprattutto sui convogli ad alta velovità, diventa un’impresa. Adesso però le Ferrovie dello Stato hanno siglato un accordo con TIM. Che dovrebbe finalmente portare una connessione in grado da supportare le esigenze dei clienti anche di altri operatori mobili.

Accordo tra FS e TIM per potenziare internet in treno

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, attraverso la sua controllata RFI-Rete Ferroviaria Italiana, ha siglato un accordo con il Gruppo TIM. La partnership prevede il potenziamento degli impianti di copertura mobile 4G delle gallerie lungo le linee Alta Velocità italiane, da Torino a Napoli e da Bologna a Venezia.

Il potenziamento riguarderà anche la copertura di altri Operatori TLC tra cui WINDTRE. Nell’ambito delle iniziative legate al PNRR, inoltre, è previsto l’avvio di studi di fattibilità relativi al possibile utilizzo di tecnologie 5G. L’obiettivo è realizzare una connettività sempre più affidabile a bordo dei treni ad alta velocità.



Promessa una connessione stabile

Gli interventi previsti consentiranno ai passeggeri di usufruire di una connessione stabile e di alta qualità anche nelle aree più sfavorevoli come le gallerie ferroviarie. Sia attraverso il servizio WiFi di bordo treno sia attraverso la copertura diretta degli Operatori TLC aderenti al progetto. Già a partire dal 2022 verranno avviati i lavori di potenziamento degli impianti nelle gallerie, sulle tratte alta velocità tra Torino, Milano, Bologna e Firenze. Per poi proseguire nel corso del 2023, da Firenze fino a Napoli e da Bologna a Venezia. Il progetto prevede un investimento di circa 12 milioni di euro, condiviso tra RFI e gli Operatori TLC aderenti.

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

C’è anche WindTre tra le sei delle principali telco del mondo che hanno annunciato la creazione di Alaian. Ovvero un’alleanza per collegare gli ecosistemi...

News

Una multa da 1,2 milioni di euro è arrivata da iliad da parte dell’Antitrust. Il gestore mobile francese è stato considerato colpevole, secondo l’Autorità,...

News

La rete 3G di Tim ha i giorni contati. L’operatore, come già fatto Vodafone e Wind Tre, è pronto a spegnere da aprile progressivamente...

innovazione

Il settore di ricerca e sviluppo di Ericsson in Italia taglia il traguardo dei 750 brevetti concessi negli ultimi 20 anni. Viaggiando oggi al...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

telefonia

A caccia della tariffa più conveniente, noi consumatori siamo inondati da offerte più o meno valide. Una delle cose più importanti da sapere, in...

Audio

Da LG sono è in arrivo la collezione 2022 delle cuffie true wireless TONE Free. Nella quale l’esperienza di ascolto, il comfort portato dal...

News

In tempi di smart working, e soprattutto di vacanze, i brand di accessori offrono soluzioni valide per tutti. In questo caso parliamo di Trust,...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Lo stile e lo sguardo di un’auto passano anche attraverso la firma luminosa e Peugeot ha innovato e completato il proprio...

innovazione

Una tecnologia anti contraffazione per evitare il ritocco indesiderato delle immagini. Arriva da Sony e viene introdotta per difendere le immagini nelle fotocamere destinate...

News

Amazon ha annunciato l’intenzione di acquisire iRobot con un accordo interamente in contanti del valore di 1,7 miliardi di dollari. Lo ha rivelato il...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano