Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
costi materie prime
foto convegno

Green Tech

Il convegno dell’Upi Emilia Romagna sull’aumento dei costi delle materie prime

Mercoledì 30 marzo alla sala convention del Mef Museo Enzo Ferrari di Modena, si è tenuto il convegno organizzato da Upi Emilia-Romagna sull’aumento dei costi delle materie prime. L’Unione ha lo scopo di coordinare le attività delle Province stesse nelle materie di interesse generale. Oltre a promuovere le iniziative necessarie per valorizzare l’attività degli enti associati. Durante l’incontro si è discusso sull’incremento dei costi, ma anche sulle possibili soluzioni per fronteggiare la situazione anche alla luce della recente crisi internazionale.  Al Convegno che si è svolto sia in presenza che in webinar hanno partecipato oltre 340 iscritti. Tra professionisti, amministratori e imprenditori provenienti da tutta ltalia.

Il convegno Upi sui costi delle materie prime

Tra i presenti del convegno Upi Gianpiero Paolo Cirillo, presidente di sezione del Consiglio di Stato (intervistato nel video che vedere qui sotto). Nonché il consigliere della Corte dei conti dell’Emilia-Romagna Tiziano Tessaro. Inoltre, tra gli altri, erano presenti anche:

  • Il prefetto di Modena Alessandra Camporota
  • Giuseppe Molinari presidente Camera di Commercio di Modena
  • Stefano Glinianski magistrato della Corte dei conti e direttore dell’organismo indipendente di valutazione (Oiv) della Farnesina
  • Stefano Betti presidente di Ance Emilia-Romagna
  • gli avvocati Alessandra Pradella e Michele Lombardo

Gli interventi degli ospiti ospiti

«Il problema dell’aumento dei prezzi delle materie prime e le ricadute sul sistema delle imprese rappresenta uno dei problemi più importanti di questo momento per il Paese. E va affrontato sia dal punto di vista economico che giuridico. Poichè vengono coinvolte sia normative del codice civile che del codice degli appalti pubblici oltre a quelle emergenziali del Governo», ha detto Gianpiero Paolo Cirillo. Per il presidente di UPI Emilia-Romagna Gian Domenico Tomei «questo appuntamento vuole offrire un contributo concreto alle amministrazioni locali e alle imprese per uscire da una crisi che rischia di paralizzare il sistema produttivo nazionale. Occorre poi ricordare che l’occasione che il Pnrr ci sta offrendo è unica, tocca a tutti noi evitare che naufraghi per l’impossibilità di realizzare quanto si sta progettando in questi mesi».

Per Tiziano Tessaro «a questa spirale di aumento indiscriminato dei prezzi delle forniture e delle opere non si è potuta sottrarre nemmeno l’azione della pubblica amministrazione. Che si è dovuta misurare con oneri supplementari per realizzare i programmi di spesa, confliggendo talvolta con le rigorose regole stabilite dalla normativa in tema di bilanci pubblici». Mentre il presidente di Ance Stefano Betti, ha ribadito che il Governo attui una rapida revisione dei prezzi, sul modello delle migliori esperienze internazionali. Inoltre ribadisce il fatto che la Regione Emilia-Romagna aggiorni il proprio prezziario alle reali condizioni di mercato. Questa mossa garantisce la messa in gara, di progetti economicamente sostenibili.

 

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

XGIMI famosa per la produzione di proiettori e Laser TV, annuncia di aver raggiunto quattro milioni di spedizioni in tutto il mondo. Oltre alla...

innovazione

Forever bambù leader nella piantumazione di bambù con agricoltura biologica e per la produzione di bioplastica e Mixcycling start-up innovativa che realizza materiali a...

innovazione

In occasione di IFA 2022 il Gruppo Electrolux presenta le ultime innovazioni AEG da i nuovi modelli di piani cottura, cantine vino Serie 8000...

Fuori di Tech

Oggi ASUS ha presentato il nuovo smartphone Zenfone 9. È uno dei dispositivi più potente, compatto da 5,9 pollici. Dotato del Snapdragon 8+ Gen...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

innovazione

XGIMI famosa per la produzione di proiettori e Laser TV, annuncia di aver raggiunto quattro milioni di spedizioni in tutto il mondo. Oltre alla...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Koelliker, gruppo attivo dal 1936 nell’importazione e vendita di automobili, annuncia l’arrivo in squadra di Chiara Garbuglia in qualità di PR...

innovazione

A Francoforte si è tenuta la fiera Light&Building e Netatmo in occasione di questo evento annuncia la nuova versione PRO del Misuratore Intelligente della...

innovazione

Pininfarina Segno, atelier del design dedicato al mondo degli strumenti e accessori di scrittura, ha creato B1 card, il nuovo biglietto da visita digitale....

Italpress

TORINO (ITALPRESS) – Il percorso di crescita di FCA Bank prosegue sotto il segno delle due ruote. La Banca ha avviato una nuova collaborazione...

Audio

I migliori prodotti di AloT di Xiaomi per la cura della casa e non solo. Dai robot per la pulizia del pavimento ai Redmi...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano
P.IVA: 12562100961