Electrolux ha dotato la nuova gamma di lavastoviglie di un’interfaccia intuitiva chiamata QuickSelect. L’obiettivo è contribuire alla riduzione dei consumi mantenendo un’ottima efficienza.

L’interfaccia QuickSelect

Le nuove lavastoviglie di Electrolux

Electrolux ha dotato la nuova gamma di lavastoviglie dell’interfaccia intuitiva QuickSelect che, impostando il mix di potenza e durata del lavaggio preferito, fornisce un riscontro immediato relativo al consumo di acqua ed energia. Questa è una novità assoluta. Prima d’ora infatti nessun elettrodomestico era riuscito a rendere l’utente davvero consapevole del proprio impatto sull’ambiente nella scelta dei programmi.

Una tecnologia innovativa che contribuisce a ridurre al massimo gli sprechi assicurando un risultato impeccabile.

Sono otto i modelli a incasso dotati di QuickSelect che sono stati riconosciuti con il premio iF Design Award 2019 per il design e l’innovazione tecnologica.

Come funziona l’interfaccia

È sufficiente selezionare sull’interfaccia slider la durata del ciclo ideale per ogni carico per garantire ogni volta ottimi risultati. Grazie ai sensori intelligenti del programma AutoSense, invece, la lavastoviglie regola in maniera automatica il tempo, la temperatura e l’utilizzo dell’acqua in base al livello di sporco per ogni carico.

I vantaggi green garantiti da QuickSelect

Secondo una ricerca condotta dall’Università di Bonn, la lavastoviglie consuma in media 10 litri di acqua e 0,82 kwh di energia rispetto ai 103 litri e 2,5 kwh di un tradizionale lavaggio a mano.

Electrolux ha dotato le nuove lavastoviglie di tecnologie per vivere anche il momento del lavaggio nel pieno rispetto dell’ambiente. SprayZone, ad esempio, presente in due modelli della gamma, permette all’acqua di raggiungere i punti più difficili grazie a una potente pressione per rimuovere anche le macchie più ostinate, ottimizzando la performance di pulizia del 50%.

Le lavastoviglie Electrolux, inoltre, possono essere alimentate con l’acqua calda disponibile in rete (fino a 60°C), prodotta da pannelli solari, caldaie a gas, pellets o altro. E per azzerare i consumi di energia anche in fase di stand-by, la funzione AutoOff fa spegnere in maniera automatica l’elettrodomestico dieci minuti dopo la fine del programma impostato. Infine, le lavastoviglie sono provviste del preciso ed efficiente motore Inverter che garantisce programmi di lavaggio più brevi e silenziosi.

Disponibilità

Le lavastoviglie della nuova gamma Elctrolux sono disponibili in diverse capienze, da 13 a 15 coperti, e tutte in classe energetica A+++ e A++.

 

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito di Electrolux.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading... Tags: , , ,
Avatar

Articolo Correlato