Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Samsung gaming

gaming

Dati e tendenze della ricerca di Samsung sul mondo gaming

Non più esclusivo appannaggio di giovani e giovanissimi: quella per il gaming è una passione ormai sempre più trasversale. Lo certifica Samsung Italia in collaborazione con GWI, Istituto di ricerche di mercato specializzato in “digital consumer behaviour”. Insieme hanno elaborato un nuovo Trend Radar che indaga come le preferenze in ambito gaming si siano evolute in Italia, fino a coinvolgere un target sempre più ampio e diversificato. Una ricerca su un campione di 570 utenti attivi sul web di età compresa tra i 16 e i 64 anni fatta attraverso questionari online.

Trend radar Samsung gaming

Il Tren Radar di Samsung sul mondo del gaming

La pandemia ha rappresentato un importante cambiamenti: il 23,7% del campione preso in esame afferma infatti di dedicare al gaming maggiore tempo di quanto non facesse. Un dato che acquista ancora più importanza nel segmento 16-24 anni, che esprime questa preferenza nel 33,6% dei casi. Riguardo alle tempistiche di consumo dei prodotti gaming, la ricerca Samsung dice che il 29,5% del campione totale afferma infatti di giocare ai videogiochi 2-3 volte a settimana. Mentre chi gioca tutti i giorni è il 27,8% del target maschile e il 20,5% di quello femminile.

Il momento della giornata preferito per giocare è la sera dalle 19 alle 22, alemo per circa il 25% del campione analizzato. Ancor più per il target 25-34 (oltre il 31%), seguito dal 29,8% della fascia 45-54. C’è comunque una spiccata preferenza a concentrare gli appuntamenti con la propria console nel fine settimana, il sabato e la domenica. Entrambi questi giorni sono oltre il 47% delle preferenze.

Da soli o in compagnia?

Le sessioni di gioco restano soprattutto un momento privato: oltre il 51% infatti preferisce giocare da solo. Contro il 16,3% di chi dichiara di preferire giocare online in compagnia. Sono soprattutto le donne (52,9%) a preferire un’esperienza gaming solitaria, in particolare nella fascia d’età 35-44 con il 57,6% delle preferenze.

Diverso il disocrso per le attività collegate al gaming: molti infatti fanno altro per l’esperienza più divertente e rilassante. Il 25,8% dei rispondenti ama infatti ascoltare musica. Così come mangiare e bere, rispettivamente con il 23% e il 21% delle preferenze.

I prodotti per giocare al meglio

Tra i prodotti giudicati essenziali per il gaming ci sono mouse e tastiere adeguate, rispettivamente per il 22% e il 20% dei rispondenti circa. La novità in crescita però è la scelta verso le sedie da gaming, con il 21,9% delle preferenze.

Tra i prodotti gaming posseduti invece si registra una cospicua preferenza per smartphone e tablet (62,2%). Soprattutto nelle fasce d’età più mature (45-54 e 55-64 anni). Al secondo posto si posiziona la combinazione Tv (60,9%) e console (47%), soprattutto per il segmento 25-34, quello affezzionato alle console. Al terzo ci sono i monitor da gaming e quindi in generale il PC, con il 48% circa delle preferenze.

Videogame, che passione

Oltre il 42% del target complessivo analizzato da Samsung nel mondo gaming è d’accordo nell’affermare che dedicarsi ai videogiochi è una forma di intrattenimento. E quindi è assimilabile alla scelta di seguire una serie TV, guardare un film o leggere un libro. Il 36,8% del campione analizzato dichiara inoltre di sentirsi rilassato quando gioca e che i videogiochi rappresentano una forma di sfida verso se stessi (33% circa).

Advertisement. Scroll to continue reading.

Il pubblico italiano infine prende nel contempo le distanze dal fenomeno di assuefazione. Infatti il 20% circa di chi ha risposto non ritiene che il gaming sia fondamentale nella propria vita.

 

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

La realtà virtuale, spesso abbreviata in VR, da diverso tempo ha fatto il proprio ingresso nelle nostre vite e la sua utilità è diventata...

gaming

Un settore che non ha conosciuto crisi nemmeno durante la pandemia è quello dei giochi online, passatempo non solo dei giovanissimi ma di donne...

gaming

IIDEA ha annunciato i vincitori degli Italian Esports Awards, il premio che celebra le eccellenze del mondo degli esports in Italia tenutosi nella Sala...

gaming

Digital Bros Game Academy, l’accademia per diventare sviluppatori di videogiochi, annuncia la ripartenza di DBGA KIDS. Ovvero i corsi che creano appunto sviluppatori di...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

telefonia

A caccia della tariffa più conveniente, noi consumatori siamo inondati da offerte più o meno valide. Una delle cose più importanti da sapere, in...

Audio

Da LG sono è in arrivo la collezione 2022 delle cuffie true wireless TONE Free. Nella quale l’esperienza di ascolto, il comfort portato dal...

News

In tempi di smart working, e soprattutto di vacanze, i brand di accessori offrono soluzioni valide per tutti. In questo caso parliamo di Trust,...

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Lo stile e lo sguardo di un’auto passano anche attraverso la firma luminosa e Peugeot ha innovato e completato il proprio...

innovazione

Una tecnologia anti contraffazione per evitare il ritocco indesiderato delle immagini. Arriva da Sony e viene introdotta per difendere le immagini nelle fotocamere destinate...

News

Amazon ha annunciato l’intenzione di acquisire iRobot con un accordo interamente in contanti del valore di 1,7 miliardi di dollari. Lo ha rivelato il...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano