< AOC e il nuovo super monitor da 35 pollici - Tra me & Tech
Banner Content

AOC, specialista dei display, annuncia il nuovo AGON AG353UCG da 35 pollici da 88.98 cm. Ha un refresh rate da 200 Hz, GTG di 2 ms e basso input lag per un’esperienza visiva senza sfocature nei movimenti. La risoluzione nativa UWQHD da 3440×1440 pixel  con un rapporto 21:9 combinata con la curvatura da 1800R,  concorre a creare un livello ulteriore di immersione.

La qualità grafica dell’AG353UCG spicca anche grazie alla tecnologia Quantum Dot. E anche per la luminosità a 1000nits con VESA DisplayHDR 1000, contrasto 2500:1 e copertura DCI-P3 al 90%. Infine, il monitor supporta Nvidia G-Sync Ultimate. Offrendo un HDR con luminosità a 1000nits, eliminando disturbi e interruzioni e riducendo al contempo la latenza.

AOC e il display ultra

Design elegante e futuristico

Il monitor he senza cornice su 3 lati, ha l’illuminazione RGB ad anello sul retro e il supporto rosso a forma di V. Le stesse caratteristiche dal modello AG273QCG, che ha vinto il “Red Dot Design Award 2018”. Con finiture rosse e nere, il supporto a forma di V regolabile in altezza (120 mm) è elegante e compatto al tempo stesso, ma anche robusto. E lascia ampio spazio sulla scrivania.

L’altezza del pannello del display è simile a quella dei display 16:9 da 28”, ma assicura più spazio in orizzontale grazie alle proporzioni 21:9. Le enormi dimensioni dello schermo da 35″  sono altamente coinvolgenti nei giochi e nei film anamorfici/ultra-ampi. Ma aumentano anche la produttività ai content creator o i live streamer.

Per il gaming

Il refresh rate di 200 Hz offre una velocità di livello competitivo per tutti i tipi i giochi. I tempi di transizione dei singoli pixel sono così bassi che permettono al pannello di visualizzare 200 fotogrammi al secondo senza interruzioni. Con un tempo di risposta di 2 ms. Il suo pannello 10-bit supporta 1.07 miliardi di colori, il che significa transizioni di colore più sottili e colori più accurati pensati appositamente per contenuti HDR (High Dynamic Range).

L’AG353UCG è in grado di riportare accuratamente l’HDR dei giochi, utilizzando G-Sync Ultimate con un minimo input lag, oltre all’HDR nei film/programmi Tv.  Grazie al suo pannello VA, il monitor è anche in grado di avere un rapporto di contrasto statico 2500:1, il doppio rispetto ai comuni pannelli IPS o TN. Inoltre, le sue 512 zone di attenuazione locali assicurano una gamma dinamica incredibilmente ampia.

Extra inclusi

È possibile navigare l’OSD (On-screen display) del monitor tramite il joystick a 5 direzioni nella cornice inferiore. Il supporto per appoggiare le cuffie è ora ancora più comodo e presente sia a destra sia a sinistra del monitor. Il monitor può essere facilmente collegato con un semplice clic al suo supporto in metallo o su un supporto VESA.

Il supporto offre anche una maniglia per il trasporto, la gestione dei cavi e regolazioni ergonomiche in altezza (120 mm) e inclinazione. Per una facile installazione, tutti i cavi necessari per collegarlo a un computer (DisplayPort 1.4 e HDMI 2.0) sono inclusi nella confezione.

Disponibilità e prezzo

L’AOC AGON AG353UCG sarà disponibile in Europa da Febbraio 2020 al prezzo di 2.509 euro.

 

Tags: , , ,
Marco Pietro Lombardo
giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Articolo Correlato