Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
3d4steel

Fuori di Tech

3D4STEEL, la stampante 3D tutta italiana

È uscito il primo sistema industriale di stampa 3D per metalli interamente italiano. 3D4STEEL è la prima stampante 3D al mondo specializzata nell’uso di un solo materiale.

Un dettaglio di 3D4STEEL

La prima stampante 3D interamente italiana

Il progetto di 3D4STEEL

È un progetto nato da Ivano Corsini, fondatore di 3D4MEC srl. Dal 2013 ha concentrato la sua attenzione sullo studio dell’additive manufacturing al fine di sviluppare una stampante 3D che fosse in grado di produrre componenti meccanici in acciaio, rendendola capace di ottimizzare la produzione industriale di piccoli-medi lotti abbattendone di netto i costi.

Inoltre, 3D4STEEL ha fornito una stampante direttamente al Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università di Modena e Reggio Emilia con il quale collabora a stretto contatto. Questo,  per migliorare costantemente il sistema e renderlo ulteriormente funzionale alla produzione meccanica.

Le caratteristiche principali

La stampante 3D4STEEL sfrutta 5 brevetti esclusivi. Il prodotto trova nei settori del packaging, della meccanica e dell’automazione le applicazioni più funzionali. È una stampante 3D che può processare tutte le polveri di acciaio non reattive (oltre 150 tipologie) già disponibili sul mercato. Lasciando libero, così, il cliente di rifornirsi da qualunque fornitore preferisca scegliendo il materiale che più lo soddisfa. Nessun altro produttore di stampanti al mondo permette questo tipo di scelta.

Le parole di Ivano Corsini

Ivano Corsini, fondatore di 3D4MEC srl

“In tutte le sue declinazioni, l’acciaio è sicuramente il metallo più versatile, più economico e più reperibile presente sul mercato. Di conseguenza abbiamo posto particolare attenzione allo sviluppo di stampanti 3D specializzate nell’uso degli acciai, permettendo così comodità e praticità di produzione” spiega Ivano Corsini.

Il Ceo riassume così i plus di cui può usufruire il consumatore finale: “Tutte le stampanti 3D4STEEL, sono prodotte solo dopo un’accurata analisi delle esigenze e delle richieste di ogni singolo cliente. Questo permette di scegliere con cura tutte le caratteristiche e gli optional adeguati, in funzione della tipologia di produzione alla quale la stampante viene destinata.”

Fattore comune di ogni stampante è l’uso di una sola testa laser da 300W. “Questo perché grazie all’uso di una sola testa laser riusciamo a garantire una densità strutturale pari o superiore al 99%, paragonabile ad una forgiatura – specifica Corsini – senza penalizzare la velocità di stampa”.

Corsini sottolinea anche l’impegno della società in termini di sostenibilità: “Per evitare lo spreco di materiale e aumentare la sicurezza dell’operatore abbiamo brevettato un sistema di riciclo e filtraggio delle polveri automatico interno alla struttura della stampante stessa. Questo sistema permette di riciclare fino al 99% della polvere messa in circolo durante il processo di stampa, permettendo così la minor esposizione possibile alle polveri sottili, e riducendo notevolmente il tempo del ciclo di produzione”.

Lo stesso dicasi per l’attenzione verso l’ambiente: “Essendo per primi utilizzatori della tecnologia – sottolinea Corsini – siamo molto attenti a tutte le norme di sicurezza necessarie e proprio per questo consegniamo ai nostri clienti la macchina con le relative certificazioni CE e ATEX. “

Il percorso 3D4YOU

L’obiettivo del percorso è quello di far provare concretamente ad ogni cliente cosa vuol dire la produzione in stampa 3D dei propri componenti meccanici, evitandogli brutte sorprese e permettendogli di investire in una stampante 3D per metalli solo dopo aver tutti i dati alla mano.

Advertisement. Scroll to continue reading.

È infatti vero che la stampa 3D non è sempre la soluzione ideale per la produzione di un’azienda e 3D4YOU nasce proprio per rispondere a questa domanda ancor prima di effettuare l’acquisto di un sistema per additive manufacturing. 3D4YOU permette ad ogni cliente di avere i suoi componenti adattati alla stampa 3D e già pronti per la messa in produzione. Non servirà altro che cliccare start sulla stampante ed estrarre il pezzo a fine ciclo. Un agile sistema PLUG & PLAY.

 

Per maggiori informazioni: https://3d4steel.com

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

News

Approfittiamo degli auguri di Pasqua ai nostri lettori per annunciare che anche quest’anno, così come nel 2020, TraMe&Tech sarà media partner ufficiale dell’ottava edizione...

innovazione

Digital Innovation Days, il più grande evento nazionale dedicato alla trasformazione digitale a 360 gradi, parteciperà con il suo spin off Digital Innovation Talks...

innovazione

Young Ambassadors Society è alla ricerca di tre talenti per rappresentare l’Italia al Y20. L’engagement group ufficiale del G20 dedicato ai giovani. Inclusione, sostenibilità...

gaming

È stato presentato Super Mario 3D World + Bowser’s Fury. Che sia online con amici distanti o nella stessa stanza con tutta la famiglia,...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

Nico Valsesia, ciclista, trail runner e alpinista, è pronto per una nuova avventura del suo progetto “From Zero To”, alla conquista di una grande...

Audio

Poly ha presentato la nuova generazione delle sue cuffie wireless. Le nuove cuffie Voyager Focus 2 hanno un suono eccellente e elevate prestazioni grazie...

innovazione

Avvocati.net, attraverso l’Avvocato Lia Ruozi Berretta, ha reso noti alcuni consigli, e adempimenti necessari, per evitare alle aziende di incorrere in sanzioni nell’utilizzo dei...

slider

Il design degli LG OLED TV serie Gallery e l’offerta di opere d’arte digitali per trasformare la casa in una galleria d’arte. Questo  ha...

News

Amazon ha presentato la nuova generazione di dispositivi Echo Show. Ovvero i nuovi Echo Show 8 ed Echo Show 5. Che sono dotati di...

News

ASUS ha annunciato ieri la nuova serie Zenfone 8 che si declina in due modelli: il super compatto 5,9 pollici Zenfone 8 e il...