Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
Home evid
Computer Tablet with Master Bathroom Design Over House Plans, Pencil and Compass.

Coronavirus

La nuova App Home-J di Milano Contract District

Un ulteriore passo nell’ambito dell’innovazione è stato fatto con il lancio della nuova App Home-J (home journey) la prima in Italia nel settore immobiliare. L’App si inserisce all’interno delle strategie di MCD in risposta ai cambiamenti che l’era post-covid porterà inevitabilmente anche nel settore immobiliare.

L’App Home-J

La novità di Milano Contract District

La risposta di Milano Contract District alle mutevoli esigenze dell’immobiliare si fonda sull’integrazione dei processi tra l’industria dell’Home-Design e la filiera del Real Estate. Avendo introdotto nel mercato la prima “customer journey” del settore che, senza rinunciare allo showroom fisico, si amplifica con nuovi strumenti digitali.

Un mercato immobiliare che cambia e si rinnova a ritmi sostenuti e per il quale sarà sempre più imprescindibile un approccio integrato a 360°. Ed un’attenzione ai servizi per un cliente sempre più selettivo. Una risposta che, dopo due anni di sviluppo, saprà interpretare anche le nuove esigenze legate alla situazione di emergenza sanitaria in cui versa il Paese.

Lorenzo Pascucci, Founder di Milano Contract District

“Meditando sul dopo-emergenza e sui servizi esclusivi che offriamo  ha dichiarato Pascucci sono convinto che, adeguandoci alle prescrizioni di sicurezza sanitaria, non dovremo stravolgere il nostro modello di approccio al cliente. La promessa distintiva di MCD di garantire l’accesso esclusivo a uno showroom di oltre 1700 mq, chiuso al grande pubblico e visitabile solo attraverso appuntamenti privati e calendarizzati da un personal architect è infatti già allineata alle nuove modalità di vendere e comprare che caratterizzeranno le nostre esistenze dopo l’emergenza”.

Cambiamenti profondi e radicali nell’ambito del Real Estate, quindi, che Lorenzo Pascucci aveva già intercettato nel 2016. Quando inaugurò a Milano il District, lo showroom di 1700 mq dove hanno sede gli headquarters della design platform che ha profondamente cambiato le dinamiche del settore.

E che oggi continua ad innovare con nuovi servizi, ancora una volta innovativi e inediti in ambito RE, come la APP Home-J, un sistema di interfacciamento digitale, disponibile a partire da questo mese, con cui i clienti (B2C) e i promotori (B2B) potranno monitorare da remoto tutti gli step di avanzamento del progetto abitativo, dall’archivio dei documenti alle timeline delle consegne fino all’assistenza post-vendita.

Come funziona l’App

Con Home-J tutti gli attori coinvolti nel processo di realizzazione di una nuova abitazione possono comunicare in remoto tra di loro. Una vera e propria innovazione nel settore.

Lato cliente finale, l’App permetterà infatti di seguire passo dopo passo la definizione di tutti gli aspetti riguardanti la propria residenza. Con la documentazione sempre disponibile online, l’accesso all’archivio documentale, alla richiesta di video-chiamate con un architetto, alla consultazione della timeline delle attività di verifiche sul cantiere, per arrivare sino alle sezioni dedicate alle surveys di customer satisfaction ed alle richieste di assistenza post-rogito.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Home-J permetterà inoltre di interloquire in modo riservato con i consulenti dedicati del team di Milano Contract District, fissare e seguire una video-call in diretta con il progettista, seguire (sempre da remoto) grazie all’home tracker le fasi del fit-out costruttivo ed arredativo. Per avere contezza anche sulle attività di verifica, rilievo e controllo di assistenza al cantiere che proseguono per mesi dopo gli ultimi incontri in showroom.

Partendo dalle scadenze e dalle fasi di avanzamento indicate dall’impresa viene quindi retro-pianificata l’agenda di incontri. Per le scelte di personalizzazione casa da parte degli acquirenti. Dando loro contemporaneamente un log-in per entrare in Home-J da remoto e gestire, tracciare, archiviare, aggiornarsi, informarsi sull’avanzamento del loro “viaggio” verso la propria nuova casa.

Anche dal punto di vista B2B, l’App si rivela un utile strumento di lavoro. Perché permette di ricevere costantemente una chiara visibilità in tempo reale di tutte le attività ed il mantenimento delle tempistiche che Milano Contract District sta svolgendo.

I due survey di CRM Home-J

Infine, sempre attraverso il sistema CRM Home-J, è previsto anche il rilascio di due survey. La prima al termine della fase di design management e la seconda dopo la consegna dell’immobile. Per monitorare i risultati raggiunti e il grado di soddisfazione del cliente da condividere con il promotore e funzionali a garantire la massima trasparenza e tensione verso il miglioramento che è tipica di chi vuole crescere in un mercato complesso e articolato come quello dello sviluppo residenziale.

Avatar
Scritto da

Potrebbe interessarti

innovazione

Dopo aver parlato di due novità nell’app mobile Google Photos, arriva un’altra new entry. Stiamo parlando dell’ultimo set di filtri “Real Tone” in Google...

innovazione

Horizon Automotive lancia l’App Drive it Easy, il servizio che mette a disposizione del cliente un vero e proprio assistente personale per rendere la...

innovazione

È difficile da credere, ma sono passati 11 anni da quando Instagram è entrato in scena per la prima volta. Da quel momento, tante...

Audio

Samsung ha annunciato il lancio di “Listen Tab” su Samsung O, un’applicazione one-stop per il proprio intrattenimento. Disponibile esclusivamente per i proprietari dei dispositivi...

Advertisement
YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Newsletter


Advertisement

Ultime news

innovazione

Realme ha presentato il primo smartphone al mondo  brandizzato Naruto: GT NEO 3 Naruto Edition. Ispirato all’omonima serie manga amata in tutto il mondo,...

Ingegnere

Dyson ha mostrato una serie di prototipi di robot che sta sviluppando e ha annunciato l’intenzione di assumere centinaia di ingegneri nei prossimi cinque...

innovazione

Il team di Google Brain, che lavora specificamente sull’intelligenza artificiale, sta sviluppando il proprio motore text-to-image. Si chiama Imagen e si può trovare sul...

innovazione

Qualche mese fa, TikTok stava testando gli abbonamenti a pagamento per consentire ai suoi creators di addebitare alcuni dei loro contenuti e quindi di...

innovazione

Xiaomi ha aggiornato il laptop RedmiBook Pro 15 con i processori Intel di dodicesima generazione a marzo. E ora, la Ryzen Edition del laptop...

Italpress

MODENA (ITALPRESS) – La super sportiva MC20 adesso è anche spyder. Maserati, infatti, presenta MC20 Cielo, una vettura unica nel suo genere, capace di...

Copyright © 2020 Trameetech
Testata giornalistica online registrata il 29 dicembre 2021 al n. 238 del registro della Stampa del Tribunale di Milano