Connect with us

Hi, what are you looking for?

Tra me & Tech
cuffie PI4

Audio

Le nuove cuffie PI4 Bowers&Wilkins con cancellazione del rumore

In questo periodo in cui l’attività fisica si può fare quasi solo all’aperto, le cuffie adatte sono importanti. Così ecco le PI4 di Bowers &Wilkins, intraurale in silicone con funzione di cancellazione del rumore. Bowers & Wilkins è la più longeva azienda nell’audio Hi-End, con oltre 50 anni di storia. E propone ora un prodotto con 2 altoparlanti a canale (da 14,2 mm), pilotati da un doppio amplificatore. Per una estensione sui bassi senza rivali per una prodotto di questo tipo.

cancellazione rumore

Le nuove cuffie PI4 di Bowers&Wilkins con cancellazione del rumore

Le PI4 possono riprodurre musica in streaming aptX a bassa latenza tramite Bluetooth. Oppure essere impiegate per la telefonia wireless e riprodurre file audio mentre viene ricaricata tramite la porta USB. Utilizzano tutte le tecniche sviluppate da B&W in materia di cancellazione adattiva del rumore, di percezione delle informazioni ambientali e di sensori magnetici per la pausa e lo standby.

La tecnologia, già implementata nelle top di gamma PX5 e PX7, rileva in maniera intelligente ciò che avviene nell’ambiente circostante. Selezionando automaticamente il livello di cancellazione più adatto. La funzione di passaggio delle informazioni ambientali poi, permette di percepire certi suoni esterni, come le conversazioni o gli annunci di sicurezza, senza doversi togliere gli auricolari.

I sensori magnetici permettono alle PI4 di rispondere in modo naturale ai comportamenti abituali, mettendo in pausa e riprendendo la riproduzione della musica semplicemente unendo tra loro gli auricolari o separandoli. L’archetto è in silicone flessibile e ultraleggero. Tutte le funzioni possono essere abilitate ed ulteriormente personalizzate tramite l’applicazione Bowers & Wilkins Headphone, disponibile per iOS e Android. E le PI4 sono dotate di batteria ricaricabile di grande capacità. Che garantiscono 12 ore di autonomia e 15 minuti di ricarica offrono comunque 3 ore di riproduzione.

Disponibilità e prezzi

I prodotti di Bowers & Wilkins sono distribuiti in Italia da Audiogamma Spa. Le cuffie PI4 sono disponibili nelle colorazioni nero, grigio argento e oro al prezzo al pubblico di 299 euro.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Marco Pietro Lombardo

giornalista appassionato di tutto quanto fa tecnologia, caporedattore del quotidiano Il Giornale

Potrebbe interessarti

News

Per chi è alla ricerca di idee e consigli per gli accessori tech dell’estate per gli smartphone, Celly – marchio italiano di accessori per...

gaming

Lego e Nintendo lanciano un nuovo gioco nell’universo di Super Mario. Unico nel suo genere, mischia il digitale al reale: per la prima volta...

slider

La domotica è la scienza che studia le tecnologie per migliorare la qualità della vita e aumentare la sicurezza nelle abitazioni e negli ambienti...

Audio

Per celebrare la Giornata Europea della musica, Wiko lancia una special promo sul suo e-store dedicata ai prodotti IoT e agli accessori musicali. Le...

Advertisement

Newsletter


Advertisement

Ultime news

Italpress

Saranno i Monti Simbruini e l’area appenninica che si trova al confine tra il Lazio e l’Abruzzo a fare da cornice all’annuale Raduno Suzuki...

News

realme lancia l’innovazione della ricarica magnetica wireless per Android. Si chiama MagDart, con un caricabatterie wireless magnetico a 50W più rapido al mondo. A...

innovazione

Windows 365 è ufficialmente partito. Da oggi infatti è attivo il servizio che offre alle aziende di tutte le dimensioni un nuovo modo di...

Motor Tech

“Fit for 55” è il piano dalla Commissione Europea che prevede lo stop della vendita di auto a benzina e diesel entro il 2035....

Italpress

MILANO (ITALPRESS) – Un’efficienza energetica all’avanguardia, un risparmio economico considerevole e l’iconico piacere di guidare si combinano nei nuovi modelli ibridi plug-in entry-level della...

Fuori di Tech

Siamo ancora qui in ballo, per capire come sarà il dopo pandemia. Anche perché il Covid-19 ci ha fatto virare sempre di più verso...